Privacy Policy politicamentecorretto.com - Grande attesa per il 58° Carnevale di Massafra. Manifesto di Nicola Andreace

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Grande attesa per il 58° Carnevale di Massafra. Manifesto di Nicola Andreace

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

Grande attesa per il 58° Carnevale di Massafra, organizzato dal Comune di Massafra e dalla Società Consortile Carnevale Massafrese a R.L. con il patrocinio della Regione Puglia, Provincia di Taranto, Azienda Promozionale Turistica di Taranto, Prologo Massafra e Federazione Italiana Carnevali. Instancabile il lavoro dei cartapestai. L'apertura ufficiale si è tenuta domenica 16 gennaio con la presentazione del manifesto artistico del Prof. Nicola Andreace,  del programma delle sfilate e dei bozzetti dei carri allegorici in gara per l’edizione 2011. In tale occasione sono intervenuti: il sindaco dott. Martino Tamburrano, presidente della Soc. Consortile Carnevale Massafrese a r.l.; il presidente dell’Associazione Cartapestai dott. Peppe Spera; il vicepresidente della Soc. Consortile Carnevale Massafrese a r.l. Christian Serio. E seguita lunedì 17 gennaio la tradizionale Messa di benedizione degli animali. Il 26 febbraio si terrà la Fiera enogastronomica e dell'antiquariato in collaborazione con la Pro Loco "Città di Massafra". Gran parte delle manifestazioni, coinvolgeranno i giovani e tutte le scuole della città.  Due gli appuntamenti previsti per la sfilata dei carri allegorici in programma nei  giorni di domenica 6 marzo e martedì 8 marzo, oltre all’elezione di Miss Carnevale d’Italia (domenica 27 febbraio), il veglione di giovedì dei pazzi in piazza Vittorio Emanuele (giovedì 3 marzo) e la “ notte bianca di Massafra” (sabato 5 marzo). Un manifesto ricco di eventi che varieranno   dall’arte alla solidarietà, dallo sport alla gastronomia.
Previsti 13 carri allegorici in concorso per le sfilate, gruppi mascherati e maschere di carattere, oltre ad eventi a sorpresa che si terranno ogni fine settimana, a partire dal 29 gennaio presso il Centro Commerciacoop di Taranto.
Resta confermata la lotteria gratta vota & vinci “Win Massafra 2011”. I vincitori saranno estratti domenica 13 marzo alle ore 21.00 in Piazza Vittorio Emanuele, contestualmente alla premiazione finale della manifestazione.
Il manifesto ufficiale, sempre diverso dai precedenti, del 58° Carnevale di Massafra,  è di Nicola Andreace, il quale, con i  suoi lavori, mostra la sua instancabile operosità e l’ ecletticità dei contenuti, ispirati dal territorio, ma permeati dalle sue ricerche e riflessioni storiche, letterarie, antropologiche, che non indicano nostalgia o voglia di recuperare il passato, ma consapevolezza delle proprie radici, del proprio patrimonio culturale,  conoscenza dei segni e delle tracce indelebili dei popoli, che ci hanno ed abbiamo influenzato. Il poster del 2011 per il 58° Carnevale mostra un mondo in codice, dove il Castello, che vigila su Massafra, dialoga tra la memoria storica (Giuseppe Mazzini, simbolo dell’Unità d’Italia conseguita 150 anni fa) e la gioiosa caotica baldoria contemporanea delle Maschere. Nella plasticità della composizione, animata da una forza infinita di inebriante  voglia di allegria, si percepiscono coscienza temporale, eterne istanze, presagi di futuro. La luce, i  chiaro-oscuri, la plasticità dei  volumi, dove accostamenti singolari confluiscono in immagini in movimento, divengono una metafora dinamica di riflessi onirici, di motivi di interazione tra ieri ed oggi, che esplodono nella libertà chiassosa e musicale della festa Carnascialesca,  alla quale tutti sono invitati a partecipare. Nicola Andreace accompagna il suo Poster per il 58° Carnevale di Massafra con queste annotazioni: “Sotto l’austero monumentale Castello di Massafra, testimone dei sogni e conflitti della storia,  nella gioiosa atmosfera del Carnevale, le maschere con i loro travestimenti ottocenteschi, ricordando il 150°anniversario dell’Unità d’Italia, invitano tutti alla coesione nazionale e  alla cooperazione, per un equilibrato diffuso  sviluppo culturale-economico-sociale”.
Giorno 6 marzo grande appuntamento per gli appassionati di filatelia per l’annullo filatelico e la speciale cartolina filatelica che sono stati creati da Grazia Tagliente e da Antonio Rollo. Ne daremo notizia nei prossimi giorni.
Ricordiamo intanto i prossimi appuntamenti in programma: Sabato 26 febbraio (dalle ore 16.00 in piazza Garibaldi, via Scarano, Piazza Pio XI e piazza Caprioli): “Chiacchiere, Vino e …” Fiera enogastronomica e dell’antiquariato in collaborazione con Pro Loco Città Massafra e con il patrocinio dell’AIS (Associazione Italiana Sommelier). Domenica 27 febbraio. Ore 16.00: Corso Mascherato gruppi, maschere di carattere, scuole in maschera. Ore 20.00: Carosello equestre e sfilata carrozze d’epoca con equipaggi in maschera. E 20.00: Miss Carnevale d’Italia. Giovedì grasso 3 marzo. Ore 8.30: Gran Sconcerto Bandistico asili e scuole elementari del Comune di Massafra. Dalle ore 17.00: Chiacchiere in Piazza con giocolerie e animazioni per bambini.  Ore 21.00 in piazza Vittorio Emanuele: Veglione del Giovedì dei Pazzi. Sabato 5  marzo  2011. Dalle ore 15.00:  Palazzetto dello Sport di Massafra “Giovanni Paolo II – Clinic regionale di mini basket riservato agli istruttori di minibasket del Sud Italia organizzato da Federazione Italiana Pallacanestro, Pro Loco Citta’ di Massafra, Teknical Sport Massafra. Dalle ore 19.00: Notte Bianca Città di Massafra. Ore 21.00 allo  Stadio Italia : Partita di Calcio “Città Vecchia Gibergallo” contro “Città Nuova Lu Pagghiuse” (Resp. Angelo Melone). Dalle ore 22.00: Area Esterna Stadio Italia: Notte Bianca dei Carri. Domenica 6 marzo 2011. Dalle ore 10.00:  Palazzetto dello Sport di Massafra “Giovanni Paolo II – Clinic regionale di mini basket riservato agli istruttori di minibasket del Sud Italia organizzato da Federazione Italiana Pallacanestro, Pro Loco Citta’ di Massafra, Teknical Sport Massafra. Ore 10.00 Corso Roma: Corso Mascherato con gruppi, maschere di carattere, scuole in maschera. Ore 16.00 Corso Roma: Corso Mascherato con carri allegorici. Dalle ore 10.00 alle ore 13.00: annullo filatelico in piazza Vittorio Emanuele. Dalle ore 17.00 alle ore 22.00 annullo filatelico postazione corso Roma presso Ufficio Postale. Lunedì 7 marzo  2011. Dalle ore 10.00:  Palazzetto dello Sport di Massafra “Giovanni Paolo II – 1° Torneo Nazionale di Basket “Coppa Carnevale” categoria esordienti, organizzato dalla Pro Loco Citta’ di Massafra, Teknical Sport Massafra e Federazione Italiana Pallacanestro. Squadre Partecipanti: Teknical Sport Basket Massafra, Pallacanestro Udine, Eagles Basket Manfredonia, Virtus Matera. Ore 21.00: Veglione  di Carnevale. Martedì 8 Marzo 2011. Ore 15.00 Corso Roma: Corso Mascherato gruppi, maschere di carattere, scuole in maschera e carri allegorici. Concerto con ospite. Domenica 13 marzo 2011. Ore 21.00 – Piazza Vittorio Emanuele: Premiazioni ed estrazioni Lotteria WIN MASSAFRA 2011. Ogni fine settimana, già dal 29 gennaio, eventi a sorpresa presso il Centro Commerciale Mongolfiera – Ipercoop Taranto – Strada per Montemesola.

Invia commento comment Commenti (1 inviato)

  • Inviato in data Manu, 19 Febbraio, 2011 09:17:15
    Il carnevale a Roma può essere non solo divertente per i romani ma se ben propagandato come a Rio od a Venezia può diventare un buon business turistico nel momento di bassa stagione. Manu www.angeltoursrome.net