Privacy Policy politicamentecorretto.com - Montinari: Bene Piano per il Sud, ora Regioni facciano sforzo “straordinario”

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Montinari: Bene Piano per il Sud, ora Regioni facciano sforzo “straordinario”

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

  

 

  Il Presidente di Confindustria Puglia, Piero Montinari, esprime un giudizio positivo sull’accelerazione che il Ministro Fitto sta imponendo all’attuazione del Piano per il Sud. “Si tratta – dice Montinari – di una operazione di estrema rilevanza, che può favorire un utilizzo pieno ed efficace di tutte le risorse a disposizione, comunitarie e nazionali”.

Secondo Montinari, “l’obiettivo del pieno utilizzo delle risorse è prioritario. Quando ciascuna Regione del Sud ha in cassa fondi non impegnati da prima del 2006, non ha senso fare battaglie di principio per chiederne di nuovi. In astratto, queste richieste  possono anche essere condivisibili, ma nel concreto devono fare i conti con il buon senso.

Piuttosto, conclude Montinari, pensiamo a spendere presto e bene i fondi che ci sono, e a creare spazi per nuovi investimenti razionalizzando i bilanci regionali. Finché più dell’80% delle spese delle regioni è assorbita da una spesa sanitaria inefficiente, lo spazio per una vera politica di sviluppo è ridotto al minimo.

E’ necessario perciò che le Regioni del Sud realizzino assieme al Governo una rimodulazione rapida e di qualità delle risorse europee e del FAS e, al tempo stesso, cerchino nelle pieghe dei propri bilanci nuove energie per ridare fiato alle imprese meridionali. E’ uno sforzo straordinario, ma lo è anche il momento difficile dell’economia del Sud: dunque, se non ora, quando?"

 

 

 

---------------------------------------------------------------------------------

CONFINDUSTRIA PUGLIA

Area Comunicazione
via Demetrio Marin, 3 -   70125 Bari

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)