Privacy Policy politicamentecorretto.com - "Dagli Appennini a le Ande… vino, arte e tradizione"

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

"Dagli Appennini a le Ande… vino, arte e tradizione"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image


Arte, cinema, appuntamenti conviviali ma anche feste ufficiali: è intenso il programma che attende i nostri connazionali residenti a Mendoza, Reppublica Argentina
Proseguono anche questo mese - il 20 e 27 febbraio – le proiezioni di film italiani nell’ambito del ciclo "Giovind’Art" al ristorante Govinda, mentre mercoledì il 23 la Fondazione Bologna di Mendoza ha organizzato una serata benefica a supporto dei Centros de Orientacion y Recursos Educativos al Parque Central di Mendoza. "Dagli Appennini a le Ande… vino, arte e tradizione" il titolo dato alla serata – patrocinata dal Consolato – che vedrà esibirsi Fernando Ballestreros, Carina Paez e diversi artisti mendocini.

Il mese di marzo inizierà con tre giorni di festa: dall’1 al 3, infatti, Piazza Italia sarà teatro della 26esima "Festa in piazza. Tutto il giorno", tradizionale appuntamento della collettività italiana di Mendoza. Organizzata da Fedime con il supporto di Consolato, Municipalità di Mendoza, Segreteria del Turismo e Società Dante Alighieri, la festa inizierà alle 9 per concludersi in serata.

Il 17 marzo, infine, Festa nazionale in memoria dei 150 anni dell’Unità d’Italia, il Consolato di Mendoza invita tutti i connazionali a partecipare al concerto della soprano Beatriz Fornabaio al Parque Central di Mendoza

Invia commento comment Commenti (0 inviato)