Privacy Policy politicamentecorretto.com - COMITES GRECIA TRA FALSITA' E ILLEGALITA' (lettera completa inviata al Direttore)

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

COMITES GRECIA TRA FALSITA' E ILLEGALITA' (lettera completa inviata al Direttore)

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

Al Direttore di EurekaIn riferimento all’articolo :Italiani sui generis?COMITES GRECIA TRA FALSITA’ E ILLEGALITA’Ancora una volta si raccontano balle sulla storia del vecchio Comites Grecia e si da’ ancora una facile opportunita’ alla nostra comunita’ di non credere a questa istituzione perche’: non fanno niente e litigano soltanto!E per di piu’ le istituzioni preposte al suo funzionamento, acconsentono a comportamenti di chiara illegalita’ o nel migliore dei casi,dimostrano….di non conoscerla!Risultato:quando vengono indette le elezioni di questo importante organo di rappresentanza della comunita’ resta sempre scarso il numero degli elettori.Avendo avuto la fortuna-sfortuna di fare il Presidente ,oltre che Direttore per 10 anni del periodico Identita’….dall’inizio del mio mandato mi attivai immediatamente con programmi di iniziative complesse e molto ambiziose,(ricerche lavoro,assistenza anziani,borse di studio,premio Comites,storia degli italiani ecc) con attenzioni alle problematiche sociali dei connazionali residenti ,costituendo il Comites un punto di riferimento della collettivita’ italiana in Grecia.Disgraziatamente pero’ quando fummo eletti ,la nostra lista(Il Tricolore) pur avendo ottenuto piu’ del 51 % dei voti ,che gli avrebbe dato 7 consiglieri,ne perse uno a favore della lista degli Azzurri,perche’ cosi prevedeva la legge per un quoziente elettorale di scarto:e questa fu’ la prima e l’ultima volta che le istituzioni…con solerzia… applicarono la legge a pennello!(Mentre e’ bene ricordare che gia’ nell’ammissione della lista degli azzurri si accettarono volutamente delle firme false!Tutto puntualmente verbalizzato!)E qui cominciano le tribolazioni di questo Comitato,sei contro sei armati.E mentre si facevano programmi e attivita’ per la nostra Comunita’ i sei azzurri compatti boicottavano tutto e tutti facendo mancare il numero dei consiglieri presenti per deliberare. Motivo:la sede provvisoria era del Presidente e c’era un conflitto di interessi , avevano ragione non si pagava piu’ l’affitto,l’acqua,la luce,il condominio ecc.( sfrattati dalla vecchia sede avevamo ottenuto dal Ministro Tremaglia il permesso di trasferirci nella sede dell’Istituto Italiano di Cultura)Gli azzurri chiedevano allora di indirre assemble al Consolato o alla Scuola Italiana:presto fatto,siamo andati sia a Scuola,sia al Consolato…..comunicazione e ordine del giorno puntualmente comunicati.Niente da fare. Il gruppo degli azzurri ,assente in blocco…..aveva cose piu’ importanti da fare.Tutti i consiglieri azzurri avevano superato abbondantemente le 3 assenze consecutive ingiustificate e la legge ne prevedeva automaticamente il loro decadimento.Richiesta puntualmente formalizzata alle autorita’ diplomatiche,con comunicazioni anche al CGIE e al MAE.Questo avrebbe permesso a noi 6 della lista Tricolore di rifar funzionare legalmente il Comitato,come prevede la legge,poiche’ c’era ancora una maggioranza ,e anche perche’ ,sempre la legge!...prevede lo scioglimento del Comitato quando il numero dei consiglieri scende al di sotto della meta’ meno uno!(fonte ufficiale:www.lanartist.com/wordpress)Costretti allo scioglimento!Segue consegna della documentazione in ambasciata (e 30 euro relativi a 3 abbonamenti Identita’)…..alle 10,00 del 26-5-2008.In un ennesimo comunicato stampa continuo a denunciare il comportamento illegale dei responsabili della rappresentanza diplomatica,nonostante il Ministero sia stato sempre di tutt’altra opinione.Il 21/1/2009 consegno al Commissario nominato da Frattini la somma di Euro 38.446,50.Per quanto riguarda il nuovo Comites,da me fortemente voluto ,nonostante si sialiberato completamente degli azzurri sembra essere un Conclave,e con l’occasione chiedo pubblicamente:1)quando saranno pubblicati i verbali delle assemble?2)quando saranno pubblicati i preventivi e i consuntivi?3) e’ vero che alle assemblee i consiglieri assenti danno delega ,non prevista per legge, a quelli presenti?(Delibere nulle)4)quale e’ stato l’uso dei contributi ministeriali assegnati al periodico Identita’?5)a chi sono stati consegnati I soldi raccolti pro terremotati L’Aquila?6)dopo molte dimissioni di consiglieri quando si sapra’ il numero effettivo dei consiglieri in carica?Angelo SaraciniEx Presidente Grecia

Invia commento comment Commenti (0 inviato)