Privacy Policy politicamentecorretto.com - INCONTRO AL COMUNE DI NAPOLI PER L’ALBO DEGLI ACCOMPAGNATORI DEL PIEDIBUS

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

INCONTRO AL COMUNE DI NAPOLI PER L’ALBO DEGLI ACCOMPAGNATORI DEL PIEDIBUS

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 


La sala Pignatiello del Comune di Napoli ospiterà, venerdì 4 marzo alle ore 11:00, un incontro operativo sul progetto Piedibus, lanciato e sostenuto dall’ANEA, Agenzia Napoletana Energia Ambiente, in collaborazione con gli Assessorati all'Ambiente, alla Pubblica Istruzione e alla Mobilità Urbana del Comune di Napoli, che ha riscosso un vasto successo nel capoluogo campano.
L’incontro, a cui prenderanno parte i rappresentanti di ANEA, di Legambiente, dell’associazione Marco Mascagna e di tutte le cooperative, le associazioni e i singoli interessati al progetto, sarà incentrato sulla presentazione dei risultati ottenuti nella fase sperimentale del Piedibus e sulle modalità di prosecuzione del progetto.
In tale occasione sarà lanciato il corso di formazione  per gli aspiranti “accompagnatori” del Piedibus, che partirà il 10 marzo e dal quale scaturirà un albo, che consentirà alle scuole interessate di poter attingere il personale qualificato richiesto per tale mansione. Ad oggi, sono numerose le richieste di Istituti scolastici napoletani che hanno manifestato il loro interesse ad aderire all’iniziativa, indirizzata ai giovani studenti delle scuole primarie e secondarie di I grado.
Il Piedibus, carovana di bambini accompagnati a piedi nel percorso casa-scuola-casa da due accompagnatori, percorre un itinerario con fermate e orari predefiniti, con l’obiettivo di avviare i più piccoli all'educazione stradale e al rispetto dell’ambiente, incentivando il movimento e tutte le forme di attività non sedentarie.
Gestire il Piedibus è molto semplice, bastano un autista che accompagna i bambini lungo il percorso e un controllore che chiude la fila e compila un giornale di bordo, con le presenze quotidiane dei giovani studenti. Inoltre, grazie ad esso i bambini potranno incrementare l’attività motoria e la socializzazione, contribuendo in misura rilevante alla riduzione del traffico veicolare, con conseguente decremento dei tassi di inquinamento atmosferico nella nostra città.

Nicola Clemente

Ufficio stampa
ANEA - Agenzia Napoletana Energia e Ambiente
Via Toledo, 317 - 80134 Napoli
Tel. + 39 081 409459 - Fax. + 39 081 409957
e-mail: ufficiostampa.anea@tin.it
sito web: www.anea.eu

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)