Privacy Policy politicamentecorretto.com - IL PROGRAMMA di Angelo Saracini come Progetto ragionato

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

IL PROGRAMMA di Angelo Saracini come Progetto ragionato

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 

Come annunciato in un precedente mio comunicato stampa presento  dettagliatamente da oggi la parte iniziale del mio programma ufficiale per gli italiani all’estero.
Seguiranno capitoli dettagliati per le singole problematiche.

Con la speranza che dopo le elezioni non dobbiamo trasferirci  in Argentina,
riporto ,come prologo  al mio programma,l’introduzione di un sito di un italiano residente in Argentina (http://www.argentina-oggi.com/) che mi ha augurato successo elettorale e buona Pasqua:
”Queste pagine sono dedicate ai milioni di italiani e di altri Paesi dell'Europa occidentale che ormai da molti anni, ma soprattutto dopo l'introduzione dell'Euro, non riescono più, con il loro reddito, ad arrivare alla fine del mese..... Il Governo Argentino, per i pensionati che desiderano trasferirsi in questo Paese, ha posto un limite minimo di reddito, da documentare con il Certificato di Pensione regolarmente legalizzato, che non può essere inferiore alla cifra di 2.000 Pesos Argentini. Al cambio attuale di circa 4,16 Pesos per 1 Euro, tale limite equivale a solo 481 Euro mensili.”
Premessa :il mio programma dovra’ essere inserito in Proposte di legge specifiche(elaborate da una commissione bicamerale composta dai nostri 18 parlamentari come Consiglio Parlamentari Estero -CPE),attraverso le quali si  svilupperanno  attivita’ lavorative all’estero e nuovi organismi con conseguenti posti di lavoro e funzioni specifiche per la nostra Comunita' .
In collaborazione con Ambasciate e Consolati potra’ essere prevista la gestione anche da parte di privati,(persone fisiche,associazioni,istituti,enti ecc)ma con pacchetto  maggioritario sempre di proprieta’ dello Stato italiano.
Innanzi tutto e di  primaria importanza una seria catalogazione e distribuzione degli italiani nel mondo da inserire in una banca dati telematica e organizzata da un nuovo MINISTERO DEGLI ITALIANI NEL MONDO  con deleghe precise.L organigramma dirigenziale dovra’ essere composto dai nostri 18 parlamentari.Il Ministero degli Italiani nel Mondo stara’ in stretta  collaborazione con gli uffici emigrazione delle Regioni coordinati da un CENTRO NAZIONALE  ITALIANI  ESTERO (CNIS) dipendente dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Le attivita’ del  suddetto MINISTERO saranno ’ di pubblico dominio reperibili sul  sito WIKIPEDIA multilingue (come hanno gia’ fatto i Comuni  italiani http://it.wikipedia.org/wiki/Comuni_italiani).
 
candidato estero senato sinistra arcobaleno rip.Europa

 

Invia commento comment Commenti (2 inviato)

  • Inviato in data angelo saracini, 03 Maggio, 2008 10:36:03
    cara Rosanna grazie dei saluti che ricambio angelo
  • Inviato in data rosanna calvani , 01 Maggio, 2008 07:20:57
    come stano signore saracinio grzie pr tuto suti da rosanna