Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

CALCIO. STADI, CIOCCHETTI: PER FARLI SERVE VARIANTE A PRG "E AL MOMENTO IL LORO INSEDIAMENTO NON È PREVISTO"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

Roma, 1 apr. - "Al momento l'insediamento di nuovi stadi
non e' previsto dal piano regolatore del Comune di Roma, quindi
ci sarebbe bisogno di una variante urbanistica. Quando Thomas
DiBenedetto diventera' presidente della Roma potra' presentare un
progetto al Comune, che e' il primo a doversi pronunciare in
merito". Lo ha dichiarato il vice presidente e assessore
all'Urbanistica della Regione Lazio, Luciano Ciocchetti.
   Per costruire uno stadio, ha aggiunto l'assessore, "serve una
zona infrastrutturata, con strade, metro e parcheggi. Se le
squadre romane dovessero presentare un progetto con queste
caratteristiche, credo che le istituzioni sarebbero pronte ad
accoglierlo".

Invia commento comment Commenti (0 inviato)