Privacy Policy politicamentecorretto.com - Garavini (Pd): “Gli italiani non credono più in Berlusconi”

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Garavini (Pd): “Gli italiani non credono più in Berlusconi”

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

“Berlusconi userà, anche in questo processo, tutti i trucchi possibili per sottrarsi al giusto verdetto della giustizia. Ma indipendentemente dall’esito dell'iter giudiziario: gli italiani non gli credono più. Lo dicono i sondaggi in cui Berlusconi, da settimane, è ai minimi storici. Non importa come finirà il processo: il berlusconismo è agli sgoccioli. Non c’è il minimo dubbio: le prossime elezioni, non importa quando si svolgeranno, Berlusconi non le vincerà. Tutto ciò che sta succedendo in questi giorni in Parlamento dimostra solo quanto il Presidente del Consiglio ed i suoi siano disperati”. È ciò che ha detto Laura Garavini in due interviste alla radio pubblica tedesca sull’inizio del processo Ruby. La deputata italiana eletta in Germania è stata intervistata sul processo, ma anche sulla situazione politica in Italia in generale.

Link dell’intervista alla Radio 1 del RBB Berlin-Brandenburg:

http://www.inforadio.de/programm/schema/sendungen/int/201104/06/156702.html

 

 

Invia commento comment Commenti (3 inviato)

  • Inviato in data MICHELE CASTELLINI, 07 Aprile, 2011 20:29:10
    Onv.come si puo credere se gli italiani al estero per Berlusconi non contano, senza asegno sociale senza sanitaria,siamo di seconda. Un saluto col cuore Michele.
  • Inviato in data rosario cambiano, 07 Aprile, 2011 17:44:59
    E poi ci lamentiamo che noi italiani all´estero veniamo trattati mali.Bastano queste fantomativhe affermazioni.Ha ragione Carmine a dire riprovaci onorevola.
  • Inviato in data Carmine Gonnella, 07 Aprile, 2011 10:23:46
    Riprovaci Onorevola ...sarai piu' fortunata