Privacy Policy politicamentecorretto.com - San Paolo, Pollastri in visita alla scuola Eugenio Montale e al PAI

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

San Paolo, Pollastri in visita alla scuola Eugenio Montale e al PAI

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

Tornato dal suo viaggio in Brasile, Argentina e Uruguay, il senatore Edoardo Pollastri sarà presente oggi a due importanti incontri nella città di San Paolo.
Il senatore Edoardo Pollastri si recherà in visita insieme al presidente della Bovespa, Borsa valori di San Paolo, Raymundo Magliano alla scuola italiana di San Paolo Eugenio Montale su invito della presidente della scuola, Sandra Papaiz. “Importante questo incontro –ha affermato il senatore- che mette in contatto i nostri studenti con una delle più importanti istituzioni finanziarie del mondo: la Bovespa, che ultimamente ha concluso un accordo con la borsa merci di San Paolo, è diventata così la terza borsa valori al mondo. Un incontro tanto più importante perché promosso dalla presidente della scuola, Sandra Papaiz, una donna che sa coniugare imprenditoria e impegno culturale e sociale”.
Il senatore Edoardo Pollastri si recherà quindi in visita al PAI, il Patronato assistenziale italiano che opera da oltre mezzo secolo a San Paolo, dove sarà accolto dal presidente commendator Luigi Bauducco e dalla vicepresidente Manuelita Bassani Scarano.
Il PAI, di cui il senatore è membro, con il contributo del governo italiano fornisce assistenza socio-sanitaria ad anziani e a persone in difficoltà economiche. Il senatore Pollastri si è molto adoperato per ottenere un aumento del contributo dello Stato. “L’incontro di oggi –ha detto il senatore- è un’occasione per incontrare la comunità, parlare delle sue esigenze e toccare con mano alcuni dei risultati che siamo riusciti a realizzare in favore delle fasce più deboli della nostra comunità, grazie anche all’instancabile lavoro dei volontari del PAI”.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)

Altre notizie