Privacy Policy politicamentecorretto.com - In Puglia l’importante congresso “Percorsi diagnostici e terapeutici in Epatologia”

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

In Puglia l’importante congresso “Percorsi diagnostici e terapeutici in Epatologia”

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 

 

In Puglia e precisamene a Massafra (Taranto) 21 maggio, avranno luogo sabato, 21 maggio 2011, i lavori scientifici di un importante congresso sul tema: “Percorsi diagnostici e terapeutici in Epatologia”. Si terrà nella sala dei congressi  (dotata di impianto di traduzione simultanea, strumentazione audiovisiva e proiezione) dell’Appia Palace Hotel  (S.S. 7 Appia Km 633. Tel.: +39 099 8851501 - Fax: +39 099 8851506). Un evento scientifico valido come ECM (educazione continua in Medicina), rivolto ad un numero programmato di medici di medicina generale, epatologi, gastroentrologi, infettivologi, internisti. Il congresso, di cui coordinatore scientifico è il massafrese dott. Antonio Termite, avrà inizio alle ore 8,30 con i saluti del dott. Vito Fabrizio Scattaglia (direttore Sanitario ASL Ta) e del dott. Michele Lonoce (direttore Medico Del P.O Occidentale dell'ASL TA).
Seguiranno relazioni tenute dalla prof.ssa Teresa Santantonio (direttore malattie infettive Università di Foggia), dal dott. Vincenzo Palmieri e dalla dott. Maria Rendina dell'Università di Bari, dall'epatologo dott. Antonio Termite (responsabile dell'ambulatorio di Epatologia del P.O. Occidentale ASL TA), dalla dott.ssa Alessandra Mangia dell'Ospedale di San Giovanni Rotondo, dai dottori Fernando Sogari ed Egidio Di Todaro dell'ASL TA. Le sessioni di studio saranno moderate dal dott. Remo De Carne, direttore del S.C. Medicina del P.O. Occidentale dell'ASL TA, e dal dott. Francesco Resta, direttore S.C. malattie infettive ASL TA.
Nel corso del congresso, saranno affrontati temi di particolare attualità, come le nuove linee guida della terapia dell'epatite B e C, la riattivazione dell'Epatite B nel paziente immunocompromesso, l'epatocarcinoma,  la gestione post-trapianto del paziente con epatite B e C. Come si sa le epatiti virali HBV e HCV positive  rappresentano oggi un importante problema di sanità pubblica. Basti pensare che l’incidenza nella popolazione italiana (come riportato da riviste specializzate) è di circa un milione di persone colpite dal virus B e circa due milioni di persone colpite dal virus C. Le terapie delle epatiti virali B e C sono finalizzate a migliorare la qualità di vita e la sopravvivenza dei pazienti, impedendo la progressione dell'epatopatia verso la cirrosi e l'epatocarcinoma. E’ fondamentale non sbagliare la scelta del farmaco. A curare la segreteria organizzativa è la: e20econvegni s.r.l. di Trani. Nella foto uno scorcio della facciata dell’Appia Palace Hotel, complesso alberghiero a 4 stelle, aperto tutto l'anno, immerso in una suggestiva cornice naturale fra gli ulivi centenari. E’ collocato in una posizione centrale nel territorio delle "Gravine" sulla Statale 7 Appia. Dista soli 2 Km da Massafra, ricca di cripte e chiese rupestri, 10 Km da Taranto, 50 Km da Matera "città dei sassi", 50 Km da Alberobello ed i suoi bellissimi trulli, 70 Km da Bari e da Lecce.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)