Privacy Policy politicamentecorretto.com - PA, Giovanelli: "Non serve trasferire ministeri, meglio chiudere quelli inutili"

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

PA, Giovanelli: "Non serve trasferire ministeri, meglio chiudere quelli inutili"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 

di Oriano Giovanelli

 

 

 

“Al nord produttivo e rigoroso non serve il trasferimento dei ministeri da Roma a Milano che provocherebbe un sicuro aumento dei costi e una minore efficienza. All’Italia e agli italiani serve, invece, una riorganizzazione dello stato centrale per ridurre la spesa pubblica improduttiva e questo si ottiene chiudendo alcuni ministeri inutili che contrastano con le competenze delle regioni e delle autonomie locali. Il ministero della gioventù, del turismo, della sanità, dell’agricoltura, per non parlare di tanti sottosegretariati che non servono a nulla se non a creare posti di sottogoverno, possono essere chiusi senza conseguenze e con notevole risparmio di risorse pubbliche. Si deve poi prevedere anche la riorganizzazione dei costosissimi uffici decentrati degli altri ministeri negli uffici territoriali del governo. Questo è il federalismo concreto e utile che propone il PD e non quello delle chiacchiere e delle clientele che porta avanti Bossi”.

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)