Privacy Policy politicamentecorretto.com - on. Franco Laratta, Pd "La Regione si occupi subito dei senza lavoro di Verbicaro e dell' Alto Tirreno cosentino. Situazione sempre più grave in Calabria. Governo sordomuto davanti al dramma dei senza lavoro!"

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

on. Franco Laratta, Pd "La Regione si occupi subito dei senza lavoro di Verbicaro e dell' Alto Tirreno cosentino. Situazione sempre più grave in Calabria. Governo sordomuto davanti al dramma dei senza lavoro!"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 


Il deputato del Pd, Franco Laratta, ha annunciato una lettera al Presidente della Regione Calabria e all'assessore regionale al lavoro sul dramma dei disoccupati, inoccupati e precari della Calabria. "Non è possibile non ascoltare la voce che giunge dai territori calabresi, sempre più disperati, e soprattutto quelli delle aree interne in condizioni di totale abbandono. Dal Pollino alla Sila e fino all'Aspromonte, in Calabria avanzano  miseria e disperazione. Manca ovunque il lavoro e manca qualsiasi ipotesi di sviluppo e di sostegno. Troviamo assai grave che i disoccupati di Verbicaro siano stati del tutto ignorati dalla Regione. Un segno, questo, del profondo disinteresse verso quelli che si trovano in gravi condizioni economiche, senza lavoro e senza prospettive."
L'on. Laratta ha annunciato una interrogazione urgente al Presidente del Consiglio: "Il governo nazionale ha cancellato la Calabria dalla sua agenda. Ora la disperazione ha raggiunto livelli insopportabili. I disoccupati di Verbicaro (cs) chiedono aiuto, vogliono un lavoro, pretendono attenzione e rispetto. Così come i senza lavoro e i precari di tutta la Calabria, abbandonati al loro destino da un governo sordo e muto davanti ai problemi molto gravi della Calabria. Urgono misure urgenti dal Governo e dalla Regione: così non si può continuare. La Calabria sta morendo lentamente!"

Invia commento comment Commenti (0 inviato)