Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

L.ELETTORALE: CIOCCHETTI: CAMBIARLA E’ UNA PRIORITA’

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

Roma 25/05/ - “Queste elezioni amministrative ci consegnano la fotografia di un’Italia più articolata rispetto alla finzione bipartitica. E’  quindi auspicabile che si concretizzi la possibilità di cambiare la legge elettorale ridando la parola ai cittadini nello scegliere i propri eletti. E’ poi fondamentale eliminare, in un sistema non più bipolare, il meccanismo che fa si che chi prende il 30% dei voti possa ottenere il 55% dei seggi. Serve una vera legge proporzionale con sbarramento e con la possibilità dei cittadini di scegliere chi eleggere. Di conseguenza credo che sia necessario dar loro modo di scegliere il candidato per cui esprimere la propria preferenza. La governabilità come dimostra l’esperienza di Prodi prima e di Berlusconi oggi, non la garantisce un premio di maggioranza imposto, ma solo il buongoverno e la capacità di pacificare e non di dividere il Paese. è quanto scrive in una nota l’esponente Udc, Luciano Ciocchetti vice presidente della regione Lazio. -

Invia commento comment Commenti (0 inviato)