Privacy Policy politicamentecorretto.com - "L’UNICEF è onorato di aver "fatto parte" della finale di Champions League

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

"L’UNICEF è onorato di aver "fatto parte" della finale di Champions League

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

"L’UNICEF è onorato di aver "fatto parte" della finale di Champions League come partner globale umanitario sia del Barcellona FC che del Manchester United. Per l’UNICEF entrambi i club sono campioni per tutti i bambini, compresi coloro che hanno più bisogno".
È quanto si legge in una nota ufficiale dell’Unicef in cui si apprende che "ad oggi i due club hanno donato oltre 13 milioni  di dollari per i programmi sostenuti dall'UNICEF, di cui hanno beneficiato milioni di ragazze e ragazzi di tutto il mondo. Vogliamo ringraziare le società e i loro tifosi per il loro costante impegno a fianco dell'UNICEF. Non potremmo raggiungere così tanti bambini senza partner come il Barcellona e il Manchester United".

Nel 1999, il Manchester United è stata la prima squadra inglese a collaborare con l'UNICEF, sostenendo un progetto di istruzione primaria per 1 milione di bambini in India e mobilitandosi a favore della campagna  dell’UNICEF contro la tratta dei bambini "End Child Exploitation".

Nel 2005 ha dato un sostegno alla campagna globale dell’UNICEF contro l’AIDS. La partnership United for UNICEF è la più longeva in questo ambito e ad oggi ha raccolto oltre 2 milioni di sterline aiutando oltre 2,2 milioni di bambini in tutto il mondo.

Nel 2011 viene celebrato l’11° anniversario della partnership. Attraverso il lavoro della Manchester United Foundation e la partnership con l'UNICEF, rimane importante l’impegno per i giovani.

Nel 2006 il Barcellona F.C. e l'UNICEF hanno firmato per 5 anni una partnership molto innovativa e unica nel panorama calcistico internazionale. Questa alleanza globale include l'uso del logo UNICEF sulla maglia, prima volta in quasi 110 anni di storia del club.

Ma oltre a questo, il Barcellona  FC è fortemente impegnato a sostegno dei bambini vulnerabili e ogni anno dona 1, 5 milioni di euro - per un totale di 7,5 milioni di euro - per sostenere congiuntamente progetti volti a ridurre l'impatto dell’HIV-AIDS sui bambini. Ad oggi, con l'alleanza globale tra Barcellona e UNICEF, sono stati aiutati più di 400.000 bambini, soprattutto nei paesi dell'Africa sub-sahariana.

L'UNICEF e il Barcellona Football Club hanno concordato di proseguire la collaborazione oltre l’attuale accordo, che termina nel giugno del 2011. Nella prossima fase della partnership, che è in via di definizione, il patrimonio sociale del club verrà utilizzato a sostegno di una campagna globale per l'istruzione e lo sport che darà risultati tangibili per i bambini.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)