Privacy Policy politicamentecorretto.com - Una Prova del Lavoro in Rete tra L´Italia e L`Argentina

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Una Prova del Lavoro in Rete tra L´Italia e L`Argentina

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 



Si è svolto tra il 20 e il 29 maggio 2011, nel territorio del Gargano – Capitanata, con totale successo, la Missione Istituzionale ed Economica dei membri soci aderiti al Corridoio Produttivo Turistico Culturale Italia Argentina-CPTCIA.
Gli incontri si sono svolti, in forma pianificata, con una metodologia di lavoro che ha permesso di educare e sviluppare sistemi che vedono coinvolti i municipi, le imprese, cittadini, enti di categoria, di formazione locale ed operatori locali.
Le attività comprendevano accordi, proposte, e visite ai municipi di Margherita di Savoia, San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis, Rignano Garganico, Monte Sant’Angelo, Vico del Gargano, Ischitella, Carpino, San Nicandro Garganico, Lesina, Manfredonia, Mattinata, Vieste, Peschici, Rodi Garganico e Foggia.
Le azioni sviluppate si sono concluse durante la giornata del 27 maggio dalle 9:00 alle 17:30 con l’VIIIº Seminario Internazionale Sviluppo e Territorio presso l’Università degli Studi di Foggia.
Il Magnifico Rettore dell’Università di Foggia, Giuliano Volpe, ha salutato ed ha manifestado ai presenti, tra i quali la delegazione Argentina, dirigenti, funzionari degli Enti pubblici e privati, Centri di Formazione, Centri di Ricerca, ONG, Cittadini, Imprese ed Enti di Categoria Italiani, la serietà della proposta. Ha invitato a lavorare insieme costruendo dei veri sistemi di sviluppo territoriale considerando il patrimonio che possediamo come vera risorsa e motore strategico per il raggiungimento di un cambio di paradigma di cui hanno bisogno le nostre regioni.
Durante la giornata del seminario è stata proposta ed osservata la realtà degli eventi attuali in Italia e in Argentina, si è lavorato ai fini di sviluppare un’agenda congiunta con le risosre ed abilità che attualmente possiedono i territori per affrontare la crisi globale. Si è generato uno sguardo tra Italia e Argentina osservandole come un solo punto e non come una retta. Una unità, senza frammenti unilaterali, una unità multilaterale dinamica che genera progetti congiunti in ogni municipio o distretto come una unità territoriale e sistemi individuali che contribuiscono al collettivo integrale del cittadino.
Dall’esperienza vissuta nel CPTCIA, come parte dell’iter percorso dagli anteriori seminari che si realizzano ogni anno nelle università d’Italia e Argentina, di contatti specifici con il mondo delle scuole, università ed imprese, si è sviluppato d’accordo con ciò che è stato pianificato in forma congiunta con l’Università di Foggia, l’VIIIº Seminario Internazionale Sviluppo e Territorio Italia - Argentina presso la Facoltà di Economia.

Leer mas...

Invia commento comment Commenti (0 inviato)