Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

MINISTERI: CIOCCHETTI (UDC): DEVONO RIMANERE A ROMA. Farla finita con questa buffonata dei ministeri.

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

Roma 20/06 - ''La decisione di trasferire alcuni ministeri al nord rilanciata dalla Lega a Pontida deve essere assolutamente contrastata. E’ giunto il momento di unirsi contro la prepotenza leghista. In un paese normale i ministeri sono e restano nella capitale". Chiara è la posizione di Luciano Ciocchetti vice-presidente della Regione Lazio ed esponente dell'Udc al trasferimento dei ministeri fuori da Roma. Ciocchetti oggi  ha partecipato, firmando il documento, alla petizione popolare promossa dalla presidente Polverini.

“L'esponente dell'Udc aggiunge: " Comunque è ora di farla finita con questa buffonata dei ministeri. Pensiamo ai veri problemi della gente, al lavoro per i giovani, al sostegno delle famiglie e delle imprese. Per arginare questa grave situazione è importante che Roma rimanga il centro dell'azione governativa e istituzionale. E’ chiaro che i cittadini del Lazio non chineranno la testa di fronte a queste prepotenze politiche, ma è altrettanto chiaro – conclude - che i cittadini del Nord Italia capiscono che questa proposta non porterebbe nessun beneficio economico e strutturale ai loro territori.”

Invia commento comment Commenti (1 inviato)

  • Inviato in data Vincenzo, 20 Giugno, 2011 21:15:39
    Mi associo completamente !