Privacy Policy politicamentecorretto.com - Morti in ospedale in Calabria. on. Franco Laratta (PD): "Situazione drammatica, la Regione ci ripensi. Così si va al massacro. Il governo convochi un tavolo nazionale con urgenza"

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Morti in ospedale in Calabria. on. Franco Laratta (PD): "Situazione drammatica, la Regione ci ripensi. Così si va al massacro. Il governo convochi un tavolo nazionale con urgenza"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

La morte drammatica di due giovani mamme in poche ore negli ospedali calabresi, il caos nei presidi ospedalieri e nei pronto soccorso degli ospedali più grandi, uno stato di incertezza e di confusione che regnano sovrane in tutte le strutture sanitarie regionali, un'indeterminatezza nella politica del commissario Scopelliti e nell'assenza di risultati finora ottenuti, dovrebbero portare la Regione a riflettere e rivedere le sue posizioni.

In queste condizioni non si può più andare avanti. In tutti i territori calabresi c'è grande preoccupazione ed ora la gente ha paura.  Il commissario Scopelliti deve fermarsi e convocare le forze politiche e sociali per capire e decidere come andare avanti. 

Intanto chiediamo alla Commissione parlamentare sugli errori sanità di effettuare una seria, urgente e approfondita ispezione sullo stato della sanità in Calabria dopo un anno di gestione commissariale.

Chiediamo al ministro della Salute Fazio di convocare con urgenza un tavolo nazionale anche in vista dei nuovi drammatici tagli che il governo si appresta a fare nel settore della sanità. La situazione in Calabria è drammatica. Nè la regione nè il governo nazionale possono far finta di nulla.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)