Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

QUOZIENTE FAMILIARE: CIOCCHETTI (UDC); RAGGIUNTO GRAZIE IMPEGNO UDC ROMANO

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 

 

Roma 30/06 – “Apprendo con soddisfazione e orgoglio che il lavoro, portato avanti dal gruppo dell’Udc al Comune di Roma, composto dal Capogruppo Alessandro Onorato e dai Consiglieri Comunali Voltaggio, Smedile e Belfornte, sia stato fondamentale per dare una risposta concreta alle famiglie di Roma. L’ingresso nell'applicazione della tariffa sui rifiuti di Roma Capitale con uno sconto del 10% per le famiglie di quattro persone e per i nuclei di 3 persone con un figlio disabile in carico, è certamente un risultato considerevole.” - è quanto scrive in una nota il vice presidente della regione Lazio ed esponente Udc, Luciano Ciocchetti.
“Ampliare i servizi sul territorio a disposizione delle famiglie è doveroso.  In questo momento - continua Ciocchetti -  di crisi economica internazionale che ricade naturalmente nella vita quotidiana dei cittadini, c'e' bisogno di rafforzare la capacità economica delle famiglie rendendo le tariffe più omogenee.  L’intesa sul quoziente familiare applicato alla Ta.Ri è un atto concreto che conferma nuovamente la responsabilità politica  e la serietà che l’Udc nutre nei suoi elettori. Anche in opposizione, con il lavoro e la volontà di far politica per il bene comune,  si è riusciti a raggiungere l’obiettivo.  Questo risultato  è l’esempio di una politica seria, portata avanti evitando le solite e inutili contrapposizioni di facciata,  ma pensando  di più - conclude - ai problemi e alle soluzioni per  i cittadini.”

Invia commento comment Commenti (0 inviato)