Privacy Policy politicamentecorretto.com - "ANCHE L'AMORE QUALCHE VOLTA SBAGLIA STRADA"

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

"ANCHE L'AMORE QUALCHE VOLTA SBAGLIA STRADA"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

GIOVEDI’ 7 LUGLIO ALLE ORE 18.00

C/o Sunflower cafè Lecco

Federica Farini presenta il suo romanzo:
"ANCHE L'AMORE QUALCHE VOLTA SBAGLIA STRADA"
NEFTASIA EDITORE

 

“La vita è sogno…”

Nel viaggio chiamato vita i sogni possono inaridirsi, frantumarsi fino a dissolversi.

Spesso è il coraggio che ci permette di ricominciare a vivere, con la certezza che "Domani è un altro giorno".

E’ il desiderio di sperare, di immaginare sconfinati cieli azzurri in cui librarsi come rondini in volo, vivere senza celarsi  nella penombra di formalismi e banalità.

Federica Farini nel suo primo romanzo "Anche l’amore qualche volta sbaglia strada", ci racconta le vicende “private” e sentimentali di Valentina, principessa contemporanea, vittima delle tentazioni metropolitane, la graziosa principessa è depredata del sentimento più intimo e immortale: l’amore.

E’ la storia accattivante e teneramente profonda di Valentina, che cade nel fango, si sporca, scivola e smarrisce la rotta del cuore in una  fase delicata della propria esistenza. La sua giovane vita lentamente  le sfugge di mano, fino a trovarsi sola, priva della comprensione e dell’affetto della famiglia e delle persone più care. La sue scelte, (frutto di  intense passioni, di errori e cadute) sono spesso dettate dal cuore, dalla ricerca di amori totalizzanti, scelte impulsive e irresponsabili che la portano a perdere tutto, tranne la speranza.

L’odierna Alice, guarda al male e alla disperazione con gli occhi di un’anima altruista e semplice.

La vita di Valentina nel corso del romanzo si colora delle sfumature dell’essere umano contemporaneo, spesso vittima di un’esistenza altalenante, dove le cicatrici del cuore sono talvolta così profonde da portarla fino al  rifiuto dei sentimenti, ma pronta a cogliere i segni del destino per trasformarsi da crisalide informe in farfalla libera, la novella araba fenice è capace di risorgere e rialzarsi con la forza delle maree e la grazia di una farfalla. Il messaggio che regala Anche l’amore qualche volta sbaglia strada ha il gusto della certezza che la speranza e il bene sono immortali. Nel viaggio chiamato vita vale sempre la pena di lottare per i propri valori, proprio come farebbe un guerriero di pace, eroe inconsapevole della sua  forza chiamata coraggio, affrontando fiduciosi  le proprie paure, vincendo i propri limiti .

 

Giovedì 7 luglio 2011 al Sunflower-cafè Anche l'amore qualche volta sbaglia strada approda e Lecco, sospinto dalla Breva con la guida del promotore Samuele Scognamiglio, già curatore dalla Festa della poesia di Olginate, collaboratore della rete “Bookcrossing Arcilecco”, ideatore della rassegna “La luna cammina sul lago”, che si dichiara lieto del nascente e sinergico connubio con la vulcanica autrice Federica Farini.  

Il romanzo Anche l'amore qualche volta sbaglia strada, è stato presentato ufficialmente nel 2011 allo Spazio Tadini di Milano, integrandosi con le tracce artistiche del noto spazio espositivo. Passando dal “Santa Tecla Cafè” di Milano e “Shari Vari”di Roma, a quelle più accese di “Academy Studios” a Milano, inaugurando il party notturno Eclipse. Il romanzo di F.F. è passato dal fragore del Fuorisalone del Mobile 2011 (Officina idee verdi), nell'esposizione dedicata all'arte e al design, fino a sciogliersi nell’incanto orientale dello “Shambala” nella cornice di “Love Eventi”. Il romanzo di Federica Farini si è avvalso della collaborazione con la cantautrice Romina De Luca, al Salone del Libro di Torino 2011, con una presentazione multimediale dei book e reading trailers, realizzati per la regia, fotografia e montaggio di Fabio De Stefano, fotografo di moda e pubblicità.

 

Le pagine del romanzo si arricchiranno presso Sunflower cafè dell’impatto interattivo audiovisivo della lettura dal vivo di estratti di dialoghi su immagini che riproducono alcuni passi scelti del libro (reading-trailer). La sequenza filmata permette al romanzo di vivere a tutto tondo e trasformarsi in video. Attraverso la particolare tecnica fotografica dello stop-motion, la sequenza di scatti si trasforma in un prodotto filmato originale e innovativo. Book-trailer http://www.youtube.com/watch?v=A5viqipwtm8

 

Aperitivo dalle ore 19.00

 

Musica dal vivo dalle ore 20.00

 

 

Per informazioni e-mail: ginfizz1977@libero.it o samuele_scognamiglio@yahoo.it

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)