Privacy Policy politicamentecorretto.com - Grande festa al CSD “Taekwondo Massafra”

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Grande festa al CSD “Taekwondo Massafra”

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 

 

Mercoledì pomeriggio, 27 luglio, grande festa di fine anno sociale (2010/2011), presso la palestra del CSD “Taekwondo Massafra”, con foto di gruppo, diplomi e medaglie a tutti gli atleti e un arrivederci alla riapertura della palestra (5 settembre). Vacanze ben meritate attendono grandi e piccoli atleti che nel corso dell’anno si sono imposti in vari concorsi, vincendo medaglie anche in campo internazionale. Nei giorni scorgi TgPrima-Telenorba 7 e TgNorba 24 hanno anche dedicato un lungo servizio, complimentandosi con tutti gli atleti e con l’inossidabile Maestro Tommaso Petrelli, delegato provinciale FITA, Premio “Bravo” e primo in terra jonica ad aver brillantemente superato gli esami di cintura nera VI dan. E’ stato un anno che ha segnato anche il ventesimo anniversario dalla fondazione del Centro sportivo, ricordato in campo internazionale con un “Annullo filatelico” a cura del locale Circolo Filatelico. Nel corso dell’anno sono state conquistate 73 medaglie: 33 d’oro, 22 d’argento e 18 di bronzo.Al campionato interregionale Lazio di forme, svoltosi a novembre a Pontina (LT), gli atleti massafresi hanno conquistato ben 24 medaglie: 11 d’oro (con Cosimo Tramonte, Giovanni Dicensi, Manuel Castronuovo, Giuseppe Dimita, Cosimo Scarano, Simona Lenoci, Lorena Debellis, Veronica Flemma, Marika De Leonardis, Domenico De Carlo e Michelangelo Dicensi) 4 medaglie d’argento (con Lara Orlando, Christian Ricci, Dario Annese e Maria Giovanna Ricci) e 9 di bronzo (Eupremio Bernalda,  Rosa Aquaro, Francesco Petrelli, Fedele Delprete, Giovanni Scialpi, Nadia Maggiulli, Michela Scarano, Vito Piepoli e Antonio De Pierro). Medaglie che hanno fatto conquistare ai massafresi il titolo di “Squadra vice campione interregionale Lazio Junior/Senior”. Il 20 marzo partecipazione al Campionato Interregionale Campania di forme. Il Taekwondo Massafra con i suoi 7 atleti conquista 7 medaglie (3 d’oro con Cosimo Scarano, Giovanni Scialpi e Michele Dicensi;  2 d’argento con Nicola Lepore, maestro del csd tkd Mottola, e da Veronica Flemma;  e 2 di bronzo con Antonio De Pierro e da Mary Russo).A seguire Margherita Foreste conquista la medaglia d’oro al Campionato Italiano Forme 2010 di Roma. Campionato al quale il Taekwondo Massafra si è presentato con solo 6 suoi atleti, conquistando anche un argento (con Cosimo Scarano, già atleta della Nazionale Italiana) e due bronzi (con Antonio De Pierro e Vito Piepoli), riuscendo così a classificarsi al secondo posto a squadre nella categoria Senior B Femminile e al terzo posto a squadre nella categoria Cadetti Maschile. Il giorno successivo al Memorial Cavalli, Torneo nazionale di grande importanza, Francesco Petrelli e Giovanni  Scialpi, conquistano 3 medaglie d’argento (due nella Demo e una nel trio maschile sincro). Intanto, sempre a Roma, presso il Centro Sportivo di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” all’Acqua Acetosa, superano gli esami di tecnici gli atleti Francesco Petrelli, Vito Piepoli, Cosino Salvi, Antonella Convertini e Cosimo Detoma. Che entrano così nell’albo dei tecnici del centro, diversi dei quali operano nelle loro palestre con la soddisfazione del maestro. Arriva quindi il Campionato regionale Forme di Foggia e gli atleti massafresi conquistano ben 21 medaglie (12 d’oro, 6 d’argento e 3 di bronzo), piazzandosi così al secondo posto assoluto a squadre, sia nella categoria femminile che in quella maschile junior e senior. Un successo che gli atleti massafresi hanno diviso con i ragazzi del CSD “Taekwondo di Mottola”, guidato dal M° Nico Lepore, uscito dalla palestra di Massafra.
 A conquistare il titolo di “Campione regionale 2011” sono stati: Antonio De Pierro, Simona Lenoci, Veronica Flemma, Amedeo Bilotti, Cosimo Scarano, Alessandro Petrelli, Margherita Foreste, Michelangelo Dicensi, Domenico De Carlo, Alessio Chiulli, Marika De Leonardis e Filippo Ludovico. Si sono laureati, invece, vice campioni regionali, conquistando la medaglia d'argento, gli atleti: Antonella Convertino, Lorena De Bellis, Francesco De Blasi, Francesca Altamura, Tommasino Riccardo e Giovanni Scialpi. La medaglia di bronzo è stata conquistata da: Mary Russo, Vito Piepoli e Lorenzo Lippolis. Sempre a Foggia si è disputato il “Campionato Interregionale Forme” per novizi, esordienti e cadetti (riservato ai bambini d’età tra i 7 e i 12 anni) e la squadra è salita sul podio per il 4° posto,grazie alle medaglie d’oro conquistate dai piccoli atleti Cosimo Tramonte, Lara Orlando, Rosa Acquaro, Giuliano Morea, Giovanni Dicensi e Christian Ricci. Vice campioni interprovinciali (medaglia d’argento) sono stati, invece: Manuel Castronuovo e Antonio Surli. Medaglia di bronzo conquistata da Pietro Orlando e Andrea Mancini.
Arriva quindi la prima esperienza internazionale con la partecipazione (in gara oltre 400 atleti di tutta Europa) al Campionato Internazionale Open Challenge Cup 2011, in Belgio, ove il Taekwondo Massafra conquista cinque medaglie, una d’oro (con Veronica Flemma) e quattro d’argento (Cosimo Tramonte, Manuel Castronuovo, Michelangelo Dicensi e Giovanni Scialpi).  Gli atleti di oggi e di domani si possono incontrare proprio al CSD “Taekwondo Massafra”. Uno sport in continua crescita che esalta le capacità del singolo, ne rafforza il fisico e la mente e soprattutto la sicurezza. Visti i risultati (certamente abbiamo dimenticato qualche altro titolo conquistato) è certamente una bella soddisfazione per il M. Tommaso Petrelli, il cui credo (al contrario di altri pseudo “maestri”) è umiltà, rispetto, lealtà e onestà. Valori che servono, come dice appunto il M° Petrelli, a formare prima gli uomini e poi i campioni. Complimenti al maestro e a tutti gli atleti che insieme, in settembre, riprenderanno gli allenamenti per continuare con serietà, umiltà e professionalità il percorso che ha sempre contraddistinto questo Centro, ormai da anni punto di riferimento sportivo della nostra città e dell'intera provincia jonica e non solo per i numerosi titoli conquistati dai suoi atleti in campo provinciale, nazionale ed europeo, ma anche per suoi atleti in Nazionale, per i  tanti atleti diventati istruttori e per gli attestati e riconoscimenti da parte di vari Enti Federali. E’ una ventennale scuola sportiva. Non manca, quindi, d’esperienza, competenza, serietà e professionalità. Qualità acquisite nel tempo e che tutti riconoscono. Senza dimenticare che ha anche organizzato con successo, al Palazzetto dello Sport "Giovanni Paolo II", un Campionato Italiano Cadetti al quale sono intervenuti, tra gli altri, l’allora assessore comunale allo Sport Giandomenico Pilolli (oggi presidente del Consiglio comunale di Massafra), il segretario generale F.I.TA Angelo Cito e il presidente del Coni Giuseppe Graniglia. Nella foto tutti gli atleti dell’ann0 sociale 2010/2011 del ventennale Centro sportivo massafrese.

 

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)