Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

CRISI: CIOCCHETTI (UDC), BASTA TAGLI LINEARI, PRELEVIAMO UN CONTRIBUTO SOLIDARIETA’ ALLE FASCE PIU’ ABBIENTI

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

Roma 12/08 – “La crisi imperversa e c’è solo un intervento da fare, senza continuare a pressare le fasce deboli, i lavoratori e le famiglie”. Dichiara il vicepresidente della Regione Lazio, esponente Udc, Luciano Ciocchetti. “Arginiamo questo periodo di emergenza, diciamo basta ai tagli lineari”. “La soluzione ottimale per risolvere il problema – aggiunge il vicepresidente - è quella di prelevare un contributo di solidarietà ai 6 milioni di italiani più abbienti, che detengono il 75% della ricchezza, per un periodo di due anni”. Conclude Ciocchetti: “A coloro che hanno di più, chiediamo senza remore, di aiutare il nostro Paese, a superare questo momento difficile, che ha messo in serie difficoltà molte famiglie italiane”.

Invia commento comment Commenti (1 inviato)

  • Inviato in data LUCA GRILLINI, 15 Agosto, 2011 23:18:02
    CIOCCHETTI VERGOGNATI!!!LA TUA EX CORRENTE DEMOCRISTIANA HA SCASSATO I CONTI DELLO STATO ASSIEME AI SOCIALISTI...E TU CHE NE SEI L EREDE ASSIEME A CASINI @ CO CI DAI LEZIONI DI AUSTERITY...PS> UN ULTIMO CONSIGLIO...GIA CHE CI SEI PROPONI A CASINI CHE CE LI METTA CALTAGIRONE...VERGOGNATI.