Privacy Policy politicamentecorretto.com - MA PERCHE' OGGI, PER LA PRIMA VOLTA, UN DEPUTATO PER IL QUALE ERA STATO CHIESTO L'ARRESTO NON SI E' DIFESO IN AULA? NON AVEVA NULLA DA DIRE?

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

MA PERCHE' OGGI, PER LA PRIMA VOLTA, UN DEPUTATO PER IL QUALE ERA STATO CHIESTO L'ARRESTO NON SI E' DIFESO IN AULA? NON AVEVA NULLA DA DIRE?

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

In tutti i casi di autorizzazione all'arresto, i deputati coinvolti si sono sempre difesi in Aula, raccontando le loro verità, molto spesso 'toccando' la sensibilità di quei colleghi liberi nel giudizio, per loro storia e cultura. MA PERCHE' OGGI, PER LA PRIMA VOLTA, UN DEPUTATO PER IL QUALE ERA STATO CHIESTO L'ARRESTO NON SI E' DIFESO IN AULA? NON AVEVA NULLA DA DIRE?

Invia commento comment Commenti (0 inviato)