Privacy Policy politicamentecorretto.com - Nel giorno del santo patrono nazionale alziamo la nostra lauda laica lodando fratello sole e sorella luna

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Nel giorno del santo patrono nazionale alziamo la nostra lauda laica lodando fratello sole e sorella luna

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

Nel giorno del santo patrono nazionale alziamo la nostra lauda laica lodando fratello sole e sorella luna, ma anche i cuginetti uccellini colla speranza che la maggioranza dei senatori risponda in coro unanime votando a favore della nostra sospensiva contro sanatoria leghista per i cacciatori del Trentino Alto Adige

Dichiarazione dei senatori Radicali Donatella Poretti e Marco Perduca

Oggi, 4 ottobre, si celebra San Francesco d'Assisi, santo patrono d'Italia, celebre anche per la sua venerazione del creato divino da cui la leggenda, immortalata anche da Giotto, del santo che parlava con gli uccellini.
Forse che la Lega interpreta questo suo atto quale in realtà un subdolo inganno verso gli uccellini convenuti ad ascoltare il santo, per in questo modo meglio divenire preda dei cacciatori locali? Tant'è che proprio in questa giornata è previsto in Aula al Senato l'esame di un ddl leghista certamente gradito dal loro elettorato più affezionato all'attività venatoria che, come accaduto in Trentino Alto Adige, vanno esercitando anche dove non dovrebbero.
Noi radicali, invece, laicamente e senza pensare a San Francesco, riteniamo che affrontare il tema senza abbinarlo alla più complessiva revisione della legge sulla caccia che giace ancora in commissione, sia una furbata meritevole di una sospensiva. Per questo abbiamo anche rivolto ieri una richiesta a tutti i senatori affinché sostengano la nostra richiesta di sospensiva, con questo messaggio:
Cara/o collega, domani pomeriggio è previsto in Aula l'esame del disegno di legge 2422 in materia di attività venatoria. Si tratta di una “leggina” interpretativa della legge 157 sulla caccia, e, non a caso, lo stesso relatore ha dovuto chiedere di rimandarla in commissione per un non ben specificato approfondimento.
Mentre, infatti, la revisione della legge sulla caccia giace in commissione XIII con migliaia di emendamenti al testo del relatore Orsi, i leghisti Divina e Pittoni avevano cercato di sanare per il passato e il futuro la situazione dei cacciatori del Trentino Alto Adige sorpresi in ambiti di caccia che non erano loro permessi.
Siccome una sanatoria non sanava il futuro, e una modifica della legge non sanava il pregresso, la scelta era stata quella della legge interpretativa della legge.
A questo proposito, abbiamo ritenuto di presentare una sospensiva al ddl affinchè quest'ultimo, come da regolamento (art. 51, comma 1), venga perlomeno abbinato invece alla revisione della legge sulla caccia. Ti chiedo di prendere visione di questa nostra sospensiva, e, se ne condividi le ragioni, sostenerla.

Anche oggi, nella speranza che la maggioranza dei colleghi possa ancora accogliere questa richiesta, rivolgiamo loro la nostra "lauda laica" per contrastare il subdolo tentativo leghista di aggirare il regolamento.

a questo link il testo della sospensiva: Caccia. Questione di Sospensiva a ddl 2422: http://blog.donatellaporetti.it/?p=2473


Sen. Donatella Poretti - Parlamentare Radicali -Partito Democratico
Roma, Palazzo Cenci, piazza Sant'Eustachio 83, tel.0667063265, fax 0667064771
Firenze, via Cavour 68, Tel. 0552302266 Fax 0552302452
Cellulare: 336252221
mailto: poretti_d@posta.senato.it
Sito Internet: www.donatellaporetti.it

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)