Privacy Policy politicamentecorretto.com - Il CAL Caucade di Nizza festeggia il 150° anniversario dell'Unità d'italia con la Mostra "Peintures & Poésies aux couleurs de l'Italie"

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Il CAL Caucade di Nizza festeggia il 150° anniversario dell'Unità d'italia con la Mostra "Peintures & Poésies aux couleurs de l'Italie"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 

"Peintures & Poésies aux couleurs de l’Italie" “Dipinti e poesie dai colori dell’Italia", è il titolo della Mostra che dal 16 ottobre a 30 novembre si terrà al CAL Caucade di Nizza. E' organizzata occasione del 150° anniversario dell'Unità d'Italia sotto il Patrocinio del Deputato Sindaco Christian Estrosi e di Luciano Barillaro (Console Generale d'Italia a Nizza), con la direzione del Centre Animation et Loisirs" Città di Nizza e della poetessa Maria Salamone. Ospite d'onore il Col. Michele De Vietro (Comandante della Base Logistico-Addestrativa di Sanremo).

Partecipano per la poesia: Colette Simon (Cannes-Alpi Marittime), Daniel Cundari (Rogliano-Calabria), Gaetano Riggio (Caltanissetta-Sicilia), Giuseppe Salamone (Vienna-Isère), Jean-Yves Sardella (Francine-Savoia), Maria Salamone (Cannes-Alpi Marittime), Tiziana Curti (Firenze-Toscana).

Per la Pittura: Cettina Callari (Niscemi-Sicilia), Fabio Modica (Catania-Sicilia), Giovanni Colucci (Macerata-Marche), Jean-Yves Sardella (Francine-Savoia), Joëlle Benné (Sanremo-Liguria), Lorenadia Vidoni (Nizza-Alpi Marittime), Marie-Françoise Demortier (Marseillan-Hérault), Marisa Buetta (Nizza-Alpi Marittime), Pari Ravan (Saint Jeannet-Alpi Marittime), Rosella Porrati (Torino-Piemonte), Tina De Marco (Macerata-Marche), Tiziana Curti (Firenze-Toscana). Accompagnamento musicale per flauto della musicista dell’orchestra filarmonica di Cannes, Mireille Perret di Nizza.

Per immortalare tale ricorrenza, a cura della poetessa Maria Salamone, sarà stampato un catalogo contenente le biografie e le opere di tutti gli artisti partecipanti, di cui in anteprima pubblichiame l’introduzione scritta dalla poetessa Salamone: “Tramite questa mostra di pittura e poesie, in piena condivisione tra pittori e poeti francesi e italiani, ho voluto rendere omaggio all’Italia, paese che mi ha dato i natali e di cui si celebra quest'anno il 150° anniversario della sua unità. Un paese vicino, un paese amico, un paese fratello... poiché da Caterina de' Medici all’attuale “premiere dame” di Francia, numerose donne italiane hanno unito il loro destino a quello di teste coronate e alte personalità francesi. L’Italia! Paese del sole, del bel canto, del rinascimento, della Commedia dell'Arte... Terra madre di Dante, Petrarca, Leonardo, Michelangelo, Leopardo, Galilei... Un paese dotato di grande ricchezza artistica e culturale, maestra nell’arte del design, dell’ospitalità... Culla della civiltà romana, le cui vestigia sono più che mai presenti in vari Paesi del mondo. Dotati di grande ricchezza lo sono anche tutti gli italiani di Francia: ricchi di due paesi, di due lingue, di due culture... che vivono e condividono nel rispetto reciproco.

Ogni granello di sabbia ha bisogno di altri granelli, perché insieme riuniti, possano edificare palazzi, Paesi, città... come ogni goccia d'acqua ha bisogno di altre gocce, perché dal loro slancio, scaturino ruscelli, torrenti, fiumi, oceani... Così tutti gli artisti hanno bisogno di luoghi, di centri, di gallerie, di persone amanti dell’arte... per accoglierli, guidarli, ed elevarli alla cima più alta del successo.

Ed è questo probabilmente il ruolo del CAL di Nizza: accogliere tutti gli artisti, di qualunque orizzonte, per aiutarli a farsi conoscere, crescere, ed esplicare pienamente la loro creatività.

Ecco perché a nome di tutti gli artisti partecipanti, desidero esprimere un grazie di cuore alla direzione del Centro ANIMATION ET LOISIRS di Nizza, in particolare al Direttore Aggiunto, Jean-François Manassero: un gran signore! E a tutta la sua équipe da choc: Bruno Bolufer (un vero artista nella realizzazione dei manifesti, che nelle sue mani, diventano delle opere d'arte, dei capolavori!) ed ai suoi fedeli ed instancabili collaboratori Michel Brunetti e David Angella. Un grazie sincero a Sylvie Tedeschi, che ci accoglie in questo CAL Caucade, dopo quello di Sainte Maguerite nel 2010 e di Fabron nel 2009.

Un grazie a tutti gli artisti francesi e italiani: ai pittori, che hanno unito i loro pennelli per sublimare i colori della bandiera italiana. Ai poeti: cantori della bellezza e dell'amore universale. E infine un grazie sincero alla stampa, .poiché è essa il nostro messaggero, essa che ci spinge alla ribalta, essa che dà credibilità e lustro alla creatività e al talento di noi tutti... piccoli e grandi artisti!.  E ricorda una serie di testate giornalistiche che si sono già interessati delle passate edizioni della Mostra, e degli artisti, e di cui parleranno anche di questa nuova edizione; Tra le tesate citate, ricordiamo: “Le Petit Niçois", "Le Cannois", "Montecarlo News", "Sanremo News", "Liguria 2000", "Nice Matin", "Cannes soleil", "Politicamente Corretto", "La Sicilia", "L’Attualità", "La Voce di Campofranco", "Il Convivio", "L'Alfiere", "Il gusto della vita...”. Nella foto la copertina del catalogo.

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)