Privacy Policy politicamentecorretto.com - Mentre il medico studia, il malato crepa

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Mentre il medico studia, il malato crepa

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

Credo che anche il meno intelligente degli uomini politici del centrodestra abbia capito che continuare a sostenere Berlusconi, e quindi non fare immediatamente le riforme necessarie, significa non migliorare la grave situazione in cui si trova l'Italia, ma aggravarla. Credo che anche un ragazzino che si interessa un po' di politica, lo abbia capito. E così mi chiedo: se uno di questi ragazzini domanda al babbo uomo politico cattolico del centrodestra perché continui a sostenere Berlusconi, che cosa gli risponderà? Un cattolico non può imbrogliare il proprio figliolo. Forse farà come il cattolico uomo politico Maurizio Lupi, gli ripeterà all'infinito col suo solito candido sorriso, così come fa sempre, quando partecipa alle trasmissioni televisive: "E' proprio su questo che dobbiamo confrontarci, è su questo che dobbiamo lavorare, e su questo che dobbiamo confrontarci, e su questo che...". E l'ipotetico figlio, all'ipotetico politico babbo cattolico: "Sì, caro babbo, ho ben capito, ma mentre il medico studia, il malato crepa".
 
Elisa Merlo

Invia commento comment Commenti (0 inviato)