Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

INDIGNADOS: CIOCCHETTI (UDC), VIOLENZA CHE SCONVOLGE. SOLIDARIETA' A FORZE DELL'ORDINE

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 “ Indignarsi per il futuro incerto, per la crisi economica prodotta da modelli economici sbagliati e per i gravi problemi che si ripercuotono, oggi più che mai, sulle nuove generazioni è giusto e capitale d’ legittimo.  Non è giusto, anzi inaccettabile e da condannare la violenza inaudita che oggi si è abbattuta sulla Capitale d’Italia. Mettere  a ferro e fuoco una città, che si violenti Roma  le sue opere, le sue chiese, le sue strade e i suoi cittadini non è possibile. Sono veramente sconvolto per quello che sta accadendo alla mia città per colpa di una minoranza di teppisti e farabutti tutto quello che di buono e costruttivo ci poteva essere dietro la protesta svanisce nelle tragiche cronache di queste ore. Piena solidarietà  alle Forze dell'Ordine per il  lavoro che stanno svolgendo durante questa terribile e difficile giornata per Roma.  – lo scrive in una nota l’esponente dell’UDC del Lazio, Luciano Ciocchetti -

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)