Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

PIANO CASA: CIOCCHETTI (UDC), GALAN LEGGA PERSONALMENTE LA NORMA, NON SI FACCIA MAL CONSIGLIARE

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

GALAN, TRA UN CAFFE’…. E  IL PIANO CASA DEL LAZIO, NON VEDE POMPEI CHE SI SGRETOLA

 

  “Mentre  il Ministro Galan continua la sua azione di contrasto, soprattutto mediatico, verso il piano casa del Lazio, il nostro patrimonio storico archeologico dell'intera Umanità si frantuma e sgretola  giorno dopo giorno.  Pompei è l’esempio. – lo scrive in una nota il vice presidente  della regione Lazio e assessore all’Urbanistica, Luciano Ciocchetti (UDC). -

“Entrando nel merito tecnico  delle polemiche sollevate in questi giorni , ritengo opportuno puntualizzare  che la normativa del Piano Casa nella sua completezza rispetti totalmente le leggi e la Costituzione. Espressamente all’interno dei commi impugnati si definisce, inoltre una prassi di copianificazione tra stato e regione con il meccanismo dell’intesa che è previsto all’artico 117 della costituzione Italiana ed il codice dei beni culturali. Invito il Ministro Galan - conclude Ciocchetti -  a non farsi mal consigliare soltanto dai suoi fidi e non obbiettivi collaboratori, ma a leggere personalmente la legge."

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)