Privacy Policy politicamentecorretto.com - On Franco Laratta: "Tesserati Pd. 'Operazione traasparenza'. Gli elenchi siano pubblici, circolo per circolo, e pubblicati in rete sul sito del Pd Calabria. Ma il vero obiettivo resta la regolamentazione per legge dei partiti"

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

On Franco Laratta: "Tesserati Pd. 'Operazione traasparenza'. Gli elenchi siano pubblici, circolo per circolo, e pubblicati in rete sul sito del Pd Calabria. Ma il vero obiettivo resta la regolamentazione per legge dei partiti"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 Il Pd calabrese è alla prese con la necessità di ripartire dopo la traumatica sconfitta elettorale. Il pd calabrese ha importanti energie, molti giovani ed una sana classe dirigente con esperienza e competenza.  Ora deve chiudere la stagione delle divisioni e delle lacerazioni. Non serve a nessuno mantenere un clima di contrapposizione interne.
La stagione dei congressi si avvicina rapidamente. Mai più congressi che siano una pura e semplice conta degli iscritti. E a proposito di questo, sarebbe il caso di rendere pubblici gli elenchi degli iscritti al partito, circolo per circolo, per poi pubblicarli in rete sul sito del Pd regionale. Un'operazione trasparenza che serve al pd, se vuole diventare una vera  'casa di vetro', serve ai calabresi che devono conoscere tutto di un partito, soprattutto chi sono gli iscritti, ma anche le azioni e le operazioni del partito, e tutta l'attività interna.  In una terra come la Calabria c'è bisogno di fare luce su tutto, di rendere trasparente ogni attività di carattere pubblico. Di cancellare dubbi e sospetti.Mi auguro che anche il pdl calabrese lo faccia, per come ha proposto l'on. Pino Galati. Non ricevendo alcun sostegno!
Ma il vero obiettivo rimane un altro, ben più ambizioso: regolamentare la vita dei partiti con una legge dello Stato, per come prevede la nostra Costituzione.  A tale proposito, due anni fa abbiamo presentato un' apposita proposta di legge, finalizzata a rendere democratica e trasparente la vita dei partiti.  A tutt'ora la proposta di legge non è mai stata portata alla discussione della Camera. I partiti organizzati così come sono oggi, fanno comodo a tanti. Ma sono un'offesa alla libertà e alla democrazia di uno strumento fondamentale per la vita democratica di un Paese.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)