Privacy Policy politicamentecorretto.com - LA LIVIA TURCO PERSEVERA NELL’ERRORE

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

LA LIVIA TURCO PERSEVERA NELL’ERRORE

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

“Errare è umano, perseverare è diabolico e dopo la forte batosta elettorale l’ex Ministro Turco non ha ancora appreso la lezione e invece di occuparsi della ordinaria amministrazione, stravolge la legge 40 con delle linee guida a dir poco scorrette. Emanare un provvedimento così importante dopo essere stati sfiduciati dal popolo sovrano è un atto gravissimo che piomba come un macigno nel confronto politico nazionale. Per questo chiederemo al prossimo Ministro della Salute di prendere immediati provvedimenti correttivi che escludano qualsiasi forma di eugenetica”.

Con queste parole l’On. Antonio Mazzocchi, membro dell’Esecutivo di Alleanza Nazionale e Presidente dei Cristiano Riformisti, ha commentato le linee guida alla legge 40 del Ministro Turco.

“E’ ora di dire basta a questo laicismo di Stato introdotto dalla Turco e praticato da tutta la sinistra prodiana. Gli italiani hanno avuto già modo di giudicare queste politiche ed hanno bocciato queste posizioni. Anche per questo siamo soddisfatti del discorso di Gianfranco Fini che, salutando il Santo Padre, ha preso una posizione netta di svolta nei confronti del Governo Prodi”.

 

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)