Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

DONAT CATTIN, CIOCCHETTI: "RAPPRESENTÒ CAPACITÀ DI UNIRE PAESE"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 

Roma 26/11 - “Oggi siamo qui a ricordare un grande politico della prima Repubblica, con un carattere intransigente, ma sulle cose giuste per il paese”. “Molti dei suoi messaggi sono attuali”. Dichiara il vice presidente della Regione Lazio ed esponente Udc, Luciano Ciocchetti, a margine del convegno indetto da ‘I Moderati della Terza Fase’ sulla figura dell’intransigente Carlo Donat Cattin, presenti l’onorevole Giorgio Merlo e  il senatore Lucio d’Ubaldo, ha concluso il dibattito il segretario nazionale dell’Udc Lorenzo Cesa. Ha moderato Paolo Messa. “Penso - aggiunge - al problema che oggi affligge le fasce sociali basse e meno abbienti, anche loro devono avere l’opportunità di crescere, oggi la distanza tra loro e le fasce alte è sempre più palese; Donat Cattin all’interno della Democrazia Cristiana svolgeva una funzione di rappresentanza forte di questa realtà”. “Penso alle politiche economiche che Donat Cattin ha sempre voluto portare avanti, che comprendevano un’attenzione particolare ai temi del lavoro, dell’occupazione, della crescita e dello sviluppo del paese”. “E poi ad una politica che non conosciamo più dal 1994”. “Quella politica che da diritto ai cittadini di scegliere gli eletti, in cui i partiti sono democratici e non sono un comitato elettorale fondato sul leader, in cui il territorio è in rapporto con la gente, dai piccoli ai grandi comuni, che devono essere  al centro dell’azione di chi fa attività politica”. “Queste sono cose che oggi abbiamo cercato di mettere in luce”. “Donat Cattin parlava di terza fase, - conclude Ciocchetti - prima abbiamo avuto una repubblica di luci e ombre, poi abbiamo avuto una seconda repubblica, secondo me, solo di ombre, ora puntiamo sulla terza repubblica, cioè su una terza fase, che rilanci il paese e sia in grado di  ridare speranza, soprattutto alle nuove generazioni”.

 

 

--

Emiliano Belmonte
Responsabile Ufficio Stampa
 
Sara Alessandrini
Ufficio Stampa
 
Vice-Presidente Regione Lazio
Assessore alle Politiche del Territorio e dell'Urbanistica
 
tel. 06.51688825 - 8908
cell. 3338851111 - 3334545426
emiliano.stampa@gmail.com
ufficiostampa.vicepresidenza@gmail.com
www.lucianociocchetti.com
 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)