Privacy Policy politicamentecorretto.com - Con estrema fermezza, non disgiunta da seria preoccupazione, sento il dovere di esprimere sincera solidarietà al Presidente del Consiglio Mario Monti

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Con estrema fermezza, non disgiunta da seria preoccupazione, sento il dovere di esprimere sincera solidarietà al Presidente del Consiglio Mario Monti

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

Con estrema fermezza, non disgiunta da seria preoccupazione, sento il dovere di esprimere sincera solidarietà al Presidente del Consiglio Mario Monti, al Ministro Elsa Fornero, all’ex premier Silvio Berlusconi, ai deputati Pierluigi Bersani e Pier Ferdinando Casini e ai direttori di alcuni quotidiani nazionali, tutti destinatari di buste contenenti proiettili di vario calibro con volantino firmato dal Movimento Armati Proletari e intercettato presso il Centro meccanografico di Poste Italiane di Lamezia Terme.
La Calabria è una regione costituita da numerosi cittadini onesti i quali pagano sulle proprie spalle una dilagante pervasività della ‘ndrangheta, del malaffare e dell’illegalità. Proprio la Calabria quindi non può diventare anche sede di provocatori gruppi che tentano di intimidire coloro che oggi stanno encomiabilmente lavorando per aiutare i cittadini italiani, e quindi anche quelli calabresi, ad uscire dalla recessione nella quale il Paese è sprofondato a causa della mancanza di adeguati preventivi interventi.

On. Angela NAPOLI (FLI)

Invia commento comment Commenti (0 inviato)