Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

CASA. CIOCCHETTI: PIANO NON È ASSOLUTAMENTE FALLITO, ANZI..."ENTRO SETTEMBRE 2012 STIMIAMO 13.338 DIA IN TUTTO IL LAZIO"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 "Il Piano casa non e' assolutamente fallito, anzi, e' esattamente il contrario. Ma i suoi effetti cominceranno a vedersi nel corso del 2012: entro settembre stimiamo  che saranno presentate 13.338 Dia in tutto il territorio del Lazio". Lo ha detto il vice presidente della Regione Lazio, Luciano Ciocchetti, intervenendo a Radio Radio.
 
"Ciocchetti ha fornito alcuni primi dati elaborati dalla Regione sottolineando che finora gli uffici regionali hanno raccolto i dati di 31 Comuni del Lazio su un totale di 378 e a breve verrano indicati i numeri totali. Nei 31 Comuni contattati, le Dia presentate finora sono 750. A Fiumicino, per le caratteristiche edilizie di questo Comune composto prevalentemente di villette che possono piu' facilmente approfittare delle possibilita' di ampliamento del Piano casa, sono state presentate 120 Dia. Quindi- ha aggiunto Ciocchetti- pensare che al 5 gennaio potessero essere presentate migliaia di domande e' una follia, sarebbe stato impossibile". Il vice presidente della Regione ha quindi concluso: "A breve la giunta regionale emanera' una circolare interpretativa per fornire chiarimenti sull'applicazione della legge".

Invia commento comment Commenti (0 inviato)