Privacy Policy politicamentecorretto.com - Ha vinto Felipe Massa, al terzo successo consecutivo in Turchia

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Ha vinto Felipe Massa, al terzo successo consecutivo in Turchia

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 

 

Felipe Massa stravince il Gp di Turchia e ottiene cosi' il terzo successo di fila a Istanbul,
dove vince la prima gara in carriera. Sul Bosforo l'italo - brasiliano si esalta e domina
una gara in cui la Ferrari ha vinto come squadra, consegnandogli una macchina e una
strategia assolutamente perfette per la 205/a vittoria di scuderia. Lui ci ha messo del
suo con una guida perfetta, senza sbavature.
Degna la risposta di Lewis Hamilton, che con una sosta in piu' ha tirato fuori i decimi
necessari per piazzarsi tra le due Ferrari e costringendo Kimi Raikkonen ad arrivare terzo,
ad appena 0,4'' da lui. La settima vittoria di Massa rilancia Felipe nella lotta per il mondiale:
affianca il britannico della McLaren a 28 punti, contro i 35 di Raikkonen. La Ferrari raggiunge
i 63 punti e tra i costruttori distacca la Bmw che con i nove punti di oggi si piazza a 46,
contro i 42 della McLaren Mercedes. Quarta e quinta la Bmw con Robert Kubica e
Nick Heidfeld, seguiti dalla Renault di Fernando Alonso, la Red Bull di Mark Webber,
la Williams di Nico Rosber. Decimo posto per la Toyota di Jarno Trulli. 
Nel Mondiale guida sempre Raikkonen, che ha 35 punti, seguito da Hamilton e
Massa con 28 lunghezze.
All'Istanbul Park c'era un discreto pubblico: ma nulla di paragonabile rispetto alle scene
di follia collettiva registrate ieri per le strade della vecchia Costantinopoli per i festeggiamenti
 dello scudetto del Galatasaray. Una lotta tra piloti con la stessa tuta saprebbe aumentare
 il fascino della velocita' a quattro ruote.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)