Privacy Policy politicamentecorretto.com - MAC: per la crescita delle Imprese Pugliesi

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

MAC: per la crescita delle Imprese Pugliesi

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

"MAC: per la crescita delle Imprese Pugliesi" è questo il tema del primo convegno organizzato di concerto da Confindustria Puglia, Commissione ABI Puglia e Università degli Studi di Bari.
L'evento si terrà domani 14 maggio 2008 presso la sala Convegni di Confindustria Bari (via Amendola 172/5) con inizio alle ore 9.30, e illustrerà le opportunità del MAC (Mercato Alternativo del Capitale) per le imprese pugliesi.
È la prima volta che il sistema delle imprese, il mondo bancario e quello universitario dialogano insieme per la promozione di uno strumento utile alla crescita delle aziende pugliesi, così come è la prima volta che interviene nel Mezzogiorno Salvatore Bragantini, presidente del MAC.
La quotazione su mercati regolamentati in Italia rimane oggi prerogativa di una percentuale molto ridotta di imprese, a differenza dei paesi del Nord Europa.
Tale caratteristica è comunque destinata a modificarsi man mano che la Borsa verrà percepita come fonte valida per accedere a capitale di rischio ad un costo trasparente di mercato.
Nelle PMI italiane, la dotazione di capitale rappresenta circa il 30% del passivo, il dato è sicuramente inferiore alla media di altri Paesi europei. Il Mercato Alternativo del Capitale nasce con la missione di facilitare l’accesso al capitale di rischio e rafforzare la struttura finanziaria delle PMI italiane. Un accesso che intende essere semplice, a basso costo, senza rinunciare all’indipendenza nella gestione e con il supporto degli abituali referenti finanziari: le banche che operano nel proprio territorio.

«Il Mac – sostiene Nicola De Bartolomeo, presidente di Confindustria Puglia –  rappresenta  la possibilità di evolvere la cultura imprenditoriale, in modo che la crescita delle imprese non sia legata solo alla crescita finanziaria. Questo evento è solo il primo step di una nuova collaborazione tra Confindustria Puglia con la Commissione Credito e Assicurazioni e l'ABI Puglia».
Per il presidente di Abi Puglia, Riccardo Sora, “il Mac è una leva in più per contribuire a rafforzare la crescita del tessuto produttivo e sostenere l'innovazione attraverso un accesso più semplificato al  capitale di rischio. È un strumento utile allo sviluppo delle Imprese e per il Sistema Paese”.

Dopo i saluti di Nicola De Bartolomeo, presidente di Confindustria Puglia,  Corrado Petrocelli, Magnifico Rettore Università di Bari, e Riccardo Sora, Presidente Commissione Regionale ABI Puglia, introdurrà i lavori Michele D'Attolico, presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Bari. Interverranno Giovanni Ferri del Dipartimento di Scienze Economiche dell'Università di Bari, Salvatore Bragantini, Presidente del Mac, Nicola Loperfido, responsabile Mercato Imprese Area Puglia del Gruppo Intesa Sanpaolo, Maria Rosa Montagna, responsabile MAC Origination & Advisory Mediocredito Italiano del Gruppo Intesa Sanpaolo, Valeriano D'Urbano, direttore generale di Centrobanca, Fabio Palumbo, Presidente Methorios Capital Advisor di Elea s.p.a. Francesco Iannone dei Giovani Imprenditori  di Confindustria Bari coordinerà il dibattito e chiuderà i lavori.

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)