Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

La Commissione europea e il calcio europeo uniti contro la fame

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

La Commissione europea e il calcio europeo uniti contro la fame

La campagna “Il calcio professionistico contro la fame” sta diffondendo il messaggio in centinaia di stadi d’Europa: occorre agire senza perdere tempo per evitare un disastro umanitario nella regione africana del Sahel, dove milioni di persone sono minacciate da una carestia causata da siccità, povertà cronica, deportazioni e conflitti.

Promossa dalla federazione europea delle leghe di calcio professionistico (Association for European Professional Football Leagues, EPFL), dalla Commissione europea e dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO), il 30 marzo avrà inizio la più lunga “Giornata del calcio contro la fame” per portare negli stadi questo appello ad agire senza indugio.

Quando si giocherà l’ultima partita, il 2 aprile, il messaggio della campagna avrà attraversato il continente, da Glasgow a Vienna, da Malaga a Novosibirsk, con la partecipazione di 300 società di calcio professionistiche facenti capo a 20 leghe in 16 paesi europei, raggiungendo milioni di appassionati di calcio.

La campagna si basa sui propri Ambasciatori di buona volontà – campioni di calcio conosciuti a livello mondiale che si sono impegnati a trasmettere il messaggio a milioni di tifosi in tutta Europa: il campione spagnolo Raúl González Blanco, Patrick Vieira, ex nazionale francese e Ambasciatore di buona volontà della FAO, il bulgaro Hristo Stoitchkov, ex stella del calcio mondiale ed attualmente Ambasciatore FAO, il campione brasiliano Roberto Carlos, Francesco Toldo, ex portiere della nazionale azzurra di calcio e Ambasciatore per conto della Serie A, Roberto Soldado, Felix Magath, ex nazionale tedesco e attualmente allenatore nella Bundesliga, Herbert Prohaska (Österreichische Fußball Bundesliga – Austria); Steffen Freund (DFL Deutsche Fußball Liga GmbH – Germania); Vidar Riseth (Norsk Toppfotball – Norvegia), Jerzy Dudek (Lega calcio professionistica polacca) e Alexey Medvedev (Lega nazionale calcio della Federazione russa).

Informazioni supplementari

Si stima che siano quasi 16 milioni le persone a rischio di fame nel Sahel, in gran parte componenti di nuclei familiari di agricoltori e pastori. La Commissione europea e la FAO intervengono a difesa della vita e della sussistenza, attraverso aiuti in denaro, generi alimentari, risorse di produzione agricola e formazione per coloro che ne hanno più bisogno, oltre a pianificare interventi a lungo termine per aiutare le persone ad autosostentarsi ed a combattere alle radici le cause delle ricorrenti crisi alimentari nel Sahel

La Giornata del calcio europeo contro la fame è il culmine della campagna "Il calcio professionistico contro la fame" (Professional Football Against Hunger), lanciata nel 2008 dall’EPFL, che rappresenta le 30 maggiori leghe di calcio professionistico e quasi 800 società di calcio in Europa, insieme alla FAO, capofila degli sforzi internazionali per sconfiggere la fame.

L'anno scorso la Commissione europea – che è uno dei maggiori donatori umanitari del mondo – si è unita al partenariato. Il fulcro della campagna si è quindi orientato sul lavoro della Commissione e della FAO volto a ripristinare l'autosufficienza delle persone colpite dal flagello della fame.

 

Per maggiori informazioni

Giornata del calcio europeo contro la fame:
http://www.endinghunger.org/en/actagitate/match_day_against_hunger_2012.html

Il calcio professionistico contro la fame:

http://www.epfl-europeanleagues.com/fao/

Crisi del Sahel:

www.fao.org/crisis/sahel/

Lavoro della Commissione europea nel Sahel:

http://ec.europa.eu/echo/aid/sub_saharian/sahel_en.htm

Pagina web della Commissaria Kristalina Georgieva:

http://ec.europa.eu/commission_2010-2014/georgieva/index_en.htm

 

 

 

 

Dott.ssa M. Irene Paolino

Europe Direct Puglia

Sportello informativo dell’Unione europea

Università degli Studi di Bari Aldo Moro

c/o Teca del Mediterraneo

Via Giulio Petroni, 19A I-70124 Bari (IT)

tel/fax +39 0805402786 - cell. +39 3494756412
email europedirect@bcr.puglia.it

http://bcr.puglia.it/pem/europedirect.htm

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)