Privacy Policy politicamentecorretto.com - Parole, immagini e altri testi

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Parole, immagini e altri testi

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image


C'è tanta Italia all'interno della mostra "Palabras, imágenes y otros textos" (Parole, immagini e altri testi) che sarà inaugurata giovedì, 29 marzo, alle ore 19, presso il MAMba - Museo di Arte Moderna di Buenos Aires.

 

Organizzata dal museo stesso e dall’Associazione Amici del Museo in collaborazione con il Centro di Arte Contemporanea Luigi Pecci e la Collezione Carlo Palli, con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia in Argentina, del Consolato Generale d’Italia in Buenos Aires e dell’Istituto Italiano di Cultura, la mostra è a cura di Marco Bazzini, Laura Buccellato, Massimo Scaringella e Guadalupe Ramirez Oliberos, con il coordinamento di Sergio Fintoni.

La mostra, che sarà aperta al pubblico sino al 30 maggio, presenta dunque tre sezioni, la prima delle quali è dedicata agli "Artisti italiani", con opere provenienti dalla Collezione Palli – Pecci di Prato. Si tratta fra gli altri di: Vincenzo Accame, Vincenzo Agnetti, Nanni Balestrini, Gianfranco Baruchello, , Mirella Bentivoglio, Ugo Carrega, Luciano Caruso, G. Achille Cavellini, Giuseppe Chiari, Giovanni Fontana, Emilio Isgro, Ketty La Rocca, Arrigo Lora-Totino, Lucia Marcucci, Stelio Maria Martini, Magdalo Mussio, Luciano Ori, Michele Perfetti, Lamberto Pignotti, Rodolfo Vitone, Emilio Villa e William Xerra.

 

Sviluppare iniziative culturali, aumentando la partecipazione ai corsi di lingua italiana, offrendo sconti del 15 per cento agli alunni.

Questo, informa Spazio Giovane, l’obiettivo dell’accordo siglato la settimana scorsa tra la direttrice della Dante Alighieri di Mar del Plata, Valeria Brattelli e la direttrice della filiale dell'Alliance Francaise di Mar del Plata, Adriana Guastavino.

"Un passo in avanti per iniziare a lavorare insieme, condividendo esperienze e diffondendo i valori educativi delle nostre nazioni, sorelle nell'Europa", ha dichiarato Jorge Lopez Domaica, presidente della filiale francese a Mar del Plata.

"Indubbiamente questa nuova strada intrapresa insieme - ha affermato Marcelo Carrara, presidente della Dante Alighieri locale - arricchisce non solo gli alunni, anche i docenti e i soci delle due associazioni, promuovendo attività in comune, orientate alle nuove generazioni ed ai più piccoli".

"Vogliamo convocare – ha concluso - i dirigenti delle altre associazioni che rappresentano le nazioni europee a Mar del Plata per creare un maxi evento culturale europeo nel nostro territorio".

 

Il 31 marzo prossimo, alle 18.00, la Galleria comunale d’arte di Faenza ospiterà la presentazione del volume "Dal fiume Lamone al Rio de la Plata" (Edit Faenza, 2011) di Pietro Baccarini, presidente della Camera di Commercio Italo-Argentina.

 

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)