Privacy Policy politicamentecorretto.com - “Nel sangue: Sogni d’acqua e sbarco”

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

“Nel sangue: Sogni d’acqua e sbarco”

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image


“Nel sangue: Sogni d’acqua e sbarco” è il titolo del nuovo spettacolo che Virginia Innocenti porterà il 14, 21 e 28 aprile prossimi, sempre alle 19, nella “Sala PAyS del Parque de la Memoria – Monumento a las Victimas del Terrorismo de Estado” di Buenos Aires.

 

Nello spettacolo – che si svolge con il sostegno e sotto il Patrocinio del Consolato Generale d’Italia – Innocenti sarà accompagnata dal Maestro Diego Vila.

Attraverso una proposta musicale che ben si coniuga con le doti interpretative dell’attrice, “Nel sangue” tocca il tema dell’immigrazione, l’esilio e la costruzione dell’identità a partire dalla memoria delle collettività che sono giunte in America. Lo spettacolo si svolgerà in uno spazio dall’elevato valore simbolico, la “Sala PAyS – Presentes Ahora y Siempre – Parque de la Memoria”: un luogo concepito per il dibattito e la riflessione sui diritti umani, il terrorismo di stato e la costruzione della memoria collettiva attraverso l’arte.

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)