Privacy Policy politicamentecorretto.com - SENATO, ZANDA: "DE GREGORIO LASCI PRESIDENZA DELEGAZIONE NATO"

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

SENATO, ZANDA: "DE GREGORIO LASCI PRESIDENZA DELEGAZIONE NATO"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

Dichiarazione del vicepresidente dei senatori del Partito democratico Luigi Zanda

"La richiesta di arresti domiciliari nei confronti del senatore Sergio De Gregorio avanzata dalla magistratura di Napoli sarà esaminata con tempestività dalla competente giunta del Senato". E' quanto dichiara il vicepresidente dei senatori del Partito democratico Luigi Zanda. "Ma quel che emerge immediatamente - prosegue Zanda - è l'assoluta insostenibilità della permanenza del senatore De Gregorio alla presidenza della Delegazione parlamentare italiana presso l'Assemblea parlamentare della Nato. Nell'incarico di De Gregorio alla Nato non c'è in gioco solamente il decoro del Senato della Repubblica, come nel caso della vicepresidenza vicaria della senatrice Mauro, ma l'onore stesso del nostro Paese in seno alla più importante alleanza internazionale militare dell'Italia".

Roma, 17 aprile 2012

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)