Privacy Policy politicamentecorretto.com - Si svolgerà nei giorni 25 e 26 maggio 2012 a Roma (Tempio di Adriano, piazza di Pietra), la prima Conferenza nazionale del PD per la scuola dei nativi digitali.

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Si svolgerà nei giorni 25 e 26 maggio 2012 a Roma (Tempio di Adriano, piazza di Pietra), la prima Conferenza nazionale del PD per la scuola dei nativi digitali.

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image


 

E' un importante appuntamento politico al quale prenderanno parte il Segretario nazionale del Pd Pier Luigi Bersani e il Ministro dell'Istruzione Università e Ricerca Francesco Profumo, il presidente del gruppo Pd alla Camera Dario Franceschini, i capigruppo Pd delle Commissioni Cultutra e Istruzione Manuela Ghizzoni e Antonio Rusconi, gli ex ministri Giuseppe Fioroni e Luigi Berlinguer, il Presidente del Forum Istruzione PD Giovanni Bachelet e molti altri parlamentari.

Ospite d'onore sarà Marc Prensky, esperto internazionale di tecnologie digitali e modelli di apprendimento: sua la lectio magistralis di venerdì 25. Con lui, ci sarà anche Gerard van Wolferen, capo del programma di ricerca in Design Creativo per l’Inclusione presso la l'Università di Utrecht “School of the Arts”.

> il programma completo

Protagonisti della Conferenza saranno insegnanti, esperti, editori. Interessante e prestigioso il panel dei relatori: dalla pro rettore della Bicocca Susanna Mantovani a Paolo Ferri, anche lui docente alla Bicocca, da Roberto Maragliano di Roma 3 a Francesco Antinucci, 'padre' degli studi italiani sui 'nativi digitali' e, in generale, sui processi di apprendimento, dal giovane filosofo Jonah Lynch, vice rettore del Seminario della Fraternità di San Carlo Borromeo, a Maurizio Ferraris, filosofo della scienza a Torino e editorialista di Repubblica. La partecipazione è libera, ma è necessario iscriversi, il modulo è online su
www.natividigitali.eu.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)