Privacy Policy politicamentecorretto.com - L' avv. Luigi Ciambrone abbandona il FLI

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

L' avv. Luigi Ciambrone abbandona il FLI

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

L' avv. Luigi Ciambrone, dopo essere apparso per mesi sulla stampa solo per denigrare il Partito al quale sosteneva di appartenere, anche se sospeso dallo stesso per iniziativa dei vertici nazionali, oggi rimbalza nuovamente sulle cronache regionali per annunciare il suo abbandono dal FLI.
L' avv. Luigi Ciambrone annunzia, altresi', che il suo abbandono dal Partito sarebbe congiunto a quello di altre "centinaia di iscritti". Se questi ultimi sono quelli sempre annunziati sulla stampa dall'avv. Ciambrone, ma la cui identità e' rimasta sconosciuta agli organi del Partito, immagino siano numericamente le stesse persone che, insieme allo stesso avvocato, avevano già deciso di dirigere altrove il proprio consenso durante l'ultima competizione elettorale per il rinnovo delle amministrative a Catanzaro.
Troppo comodo fuggire nel mentre si e' aiutato a far affondare la nave, salpata in mare aperto verso il lido della "nuova Politica". Vedremo a quale nuovo lido politico approderà l'avv. Luigi Ciambrone.
on. Angela Napoli

Roma, 29 maggio 2012

Invia commento comment Commenti (0 inviato)