Privacy Policy politicamentecorretto.com - Positivo che alla fine ‘La Giostra del Gol’ continui ad andare in onda su Rai Internazionale. Garavini (PD): “Investire su Rai Internazionale: per l'Italia un biglietto da visita nel mondo”

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Positivo che alla fine ‘La Giostra del Gol’ continui ad andare in onda su Rai Internazionale. Garavini (PD): “Investire su Rai Internazionale: per l'Italia un biglietto da visita nel mondo”

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

“È positivo che Rai Internazionale riprenda a trasmettere il campionato di calcio di Serie A per gli italiani all’estero. La Rai è tornata sui suoi passi e ha acquistato i diritti tv. ‘La Giostra del Gol’ continuerà quindi ad andare in onda sul canale Rai Italia”. Lo dice Laura Garavini, deputata del Partito Democratico eletta nella Circoscrizione Europa, che nelle scorse settimane era intervenuta per criticare severamente l’ipotesi di non rinnovare i diritti tv per trasmettere le partite di calcio all’estero.

“La Rai è tenuta a garantire il servizio pubblico anche agli italiani all’estero. Anziché demolirli, la Rai deve investire di più sui canali internazionali. Rai Internazionale è un settore strategico che potrebbe rappresentare uno straordinario biglietto da visita  per l’Italia in tutto il mondo”, ha aggiunto la deputata PD.

“Spegnere ‘La Giostra dei Gol’, un programma seguito ogni settimana da mezzo milione di spettatori, sarebbe stato il colpo di grazia per Rai Internazionale”, continua Laura Garavini. “Siamo riusciti a evitarlo, ma ora chiediamo alla Rai di migliorare la programmazione, limitare l’oscuramento delle trasmissioni e potenziare l’offerta via internet anche per l’estero”.

 

Invia commento comment Commenti (1 inviato)

  • Inviato in data giulio, 29 Agosto, 2013 15:29:19
    senza la giostra, non avrei più visto la rai in assoluto e l'italia sarebbe morta per me.