Privacy Policy politicamentecorretto.com - MARINO (PD): CON ELIA FINZI SE NA VA PEZZO DELL’EMIGRAZIONE ITALIANAED EDITORIA TUNISINA

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

MARINO (PD): CON ELIA FINZI SE NA VA PEZZO DELL’EMIGRAZIONE ITALIANAED EDITORIA TUNISINA

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

  Roma, 18 set – “Con Elia Finzi se ne va non solo un pezzo importanteper il mondo dell’emigrazione italiana, ma anche dell’editoriatunisina. Un uomo che ha speso un’intera vita per l’informazione deinostri connazionali all’estero e non solo. Elia ha dato tanto anchedal punto di vista culturale, sostenendo le battaglie dell’emigrazioneitaliana, lavorando per agevolare il dibattito democratico oltre iconfini nazionali. Da parte mia, che ho avuto l’onore di conoscerlopersonalmente, il più sincero e profondo messaggio di cordoglio allafiglia Silvia, alla famiglia e a tutta la comunità italiana in Tunisiache perde oggi un prezioso punto di riferimento”. Così Eugenio Marino,responsabile dell’Ufficio italiani nel mondo del Pd, sulla scomparsadi Elia Finzi, storico direttore del Corriere di Tunisi.  

   Partito Democratico Sede Nazionale Ufficio Italiani nel Mondo

Invia commento comment Commenti (0 inviato)