Privacy Policy politicamentecorretto.com - Giovanardi e i soldi dello Stato all'otto per mille

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Giovanardi e i soldi dello Stato all'otto per mille

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

E' l'opinione del Governo? 

 

Il Sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri, Carlo Giovanardi, lo scorso 6 giugno, durante una conversazione radiofonica con la sottoscritta su Radio Città Futura.a proposito dell'otto per mille alle confessioni religiose e allo Stato, si e' cosi' espresso: "la gente dà più fiducia alla Chiesa cattolica che allo Stato, che pure può barrare per lo Stato, e io potrei polemizzare dicendo che barrando per lo Stato i soldi vanno ai fannulloni che lavorano e fanno gli statali".
Una innegabile caduta di stile sul riferimento ai dipendenti pubblici, oltre che testimonial per il Vaticano.
Per questo motivo ho presentato un'interrogazione alla Presidenza del Consiglio dei ministri per sapere se quanto dichiarato da Giovanardi e' anche opinione del Governo e, se cosi' non fosse, cosa intende fare in merito il Governo stesso.

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)