Privacy Policy politicamentecorretto.com - Massafra. Il “Palio della Mezzaluna 2012” vinto dal Rione Pappacoda

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Massafra. Il “Palio della Mezzaluna 2012” vinto dal Rione Pappacoda

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 

Il rione Pappacoda si è aggiudicato, ieri sera, il Palio della Mezzaluna 2012. L’ambito vessillo rimane dunque in possesso dei Pappacoda, i vincitori dello scorso anno (l’hanno vinto sei volte su 12 edizioni) pronti a riceverlo ufficialmente il prossimo 7 ottobre, nella chiesa di San Lorenzo Martire.

Grande entusiasmo sui volti del parroco don Sario Chiarelli, del priore Gianni D’Amati, degli atleti, dei figuranti e dei sostenitori del rione, ma anche dei tantissimi cittadini scesi in strada per assistere alla manifestazione storico-rievocativa, apprezzata anche dai tantissimi forestieri, ogni anno sempre più numerosi.

 Giuseppe D’Amati, Claudio Ladiana, Marco Dragone e Roberto Notarstefano sono gli atleti protagonisti dell’emozionante staffetta che li ha visti tagliare per primi il traguardo. Al termine della Corsa, quando l’ultimo atleta Roberto Notarstefano, con la torcia, ha acceso la coreografia di fuochi d’artificio, è esplosa la festa dell’intera città.

Sulla tribuna d’onore, hanno reso omaggio alla città e al Consiglio comunale, autorità civili, militari e religiose, il capitano della Compagnia dei Carabinieri di Massafra, Luigi Coppola, il comandante della Polizia Municipale, Egidio Zingarelli e il clero cittadino. Il Corteo storico è stato aperto dal nutrito gruppo di sbandieratori e musici del Rione Lama di Oria e da circa 200 personaggi tra figuranti e cavalieri dei rioni massafresi e musicisti della banda “Città di Massafra”. In coda, Donna Isabella Monsorio, signora di Massafra, e Jacopo Micheli, vescovo di Mottola, al tempo della battaglia contro i Turchi del 1594, e il Carroccio, trainato da due buoi, con il Palio del Comune. Il drappo del Palio 2012 è opera del noto artista massafrese Nicola Andreace. La serata è stata presentata da Tiziana Gentile e Antonio Dellisanti.

Questo l’Albo d'Oro Palio della Mezzaluna (ricostruzione storica di Debora Piccolo). 1957:  Rione Pappacoda, 1958: Rione Pappacoda, 1959: Rione Gesù Bambino, 1960: Rione Imperiali, 1961: Rione Pappacoda, 1962: Rione San Marco, 2007: Rione Imperiali, 2008: Rione 2008 Pappacoda, 2009: Rione Imperiali, 2010; Rione Imperiali, 2011: Rione Pappacoda, 2012; Rione Pappacoda.

Nella foto di Luigi Serio i vincitori dell’Edizione 2012 del Palio (Rione Pappacoda) con il parroco don Sario Chiarelli.

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)