Privacy Policy politicamentecorretto.com - Con SoleinRete 40 C0 full electric con sconto di 500 euro

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Con SoleinRete 40 C0 full electric con sconto di 500 euro

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

     Grazie all’accordo siglato da EnergoClub con la concessionaria BoldrinCentro Auto di Marghera (VE), ai primi 40 interessati che già oggiacquistano una Citroen C0, auto 100% elettrica, tramite SoleinRetesarà riservato uno sconto di oltre 5.000 euro sul prezzo di listino.Meglio degli incentivi per il 2013. L’offerta è valida da subito intutta Italia…   Non bisogna attendere più il 2013 e sperare di riuscire ad usufruiredegli incentivi riservati alle auto a basse emissioni concesse aiprimi fortunati che rottameranno un’auto di oltre 10 anni per chientra nel circuito di SoleinRete - la rete nazionale di Gruppid’Acquisto per guadagnare l’autonomia energetica al 100% promossa daEnergoClub Onlus - potrà beneficiare di quest’opportunità da subito. Grazie, infatti, all’accordo siglato con la concessionaria BoldrinCentro Auto di Marghera (VE) ai primi 40 interessati che acquisterannouna Citroen C0 tramite SoleinRete sarà riservato uno sconto del 20%sul prezzo di listino: anziché 28.321 euro le 40 auto elettrichecosteranno solo 23.321 euro. Pur pagando all’acquisto quasi 10.000euro in più rispetto a un’auto tradizionale di pari categoria, laspesa per una C0, citycar elettrica 100%, risulta assolutamentecompetitiva rispetto all’omologa a benzina. Lo dicono i numeri:ipotizzando, ad esempio, una percorrenza annua di 12.000 km, conacquisto mediante finanziamento bancario quinquennale al 7%, il costomensile medio per i primi 5 anni – comprensivo di rata prestito, costoenergia, manutenzione, assicurazione, bollo ecc. – risulta di 520 euronel caso dell’elettrica contro 490 euro per l’auto endotermica. È giàsorprendente una differenza così irrisoria. Ma il bello viene neglianni successivi. Una volta estinto il debito la spesa mensile èassolutamente a vantaggio dell’elettrica: 670 contro 2.600 euro. Inpratica nei 10 anni con la C0 andrò a spendere complessivamente 35.000contro i 44.000 euro dell’auto tradizionale. Per chi ha l’impiantofotovoltaico il risparmio è ben maggiore (vai in fondo alla pagina delsimulatore). “L’auto elettrica”, spiega Stefano Boldrin, titolare dellaconcessionaria, “è l’unica vera soluzione all’inquinamento dellenostre città”. Già, perché si pensa alla sostenibilità economica maquella ambientale vale ancora di più: migliora la qualità dell’aria ela vivibilità nei centri urbani, si riduce l’inquinamento acustico ele emissioni climalteranti, si riduce l’import di combustibilifossili… Gianfranco Padovan, presidente di EnergoClub, promuove conorgoglio l’occasione concessa: “E’ fondamentale individuare formuleefficaci che portino su strada il maggior numero possibile di veicolielettrici. A questo obiettivo devono contribuire in particolar modo iprincipali portatori di interesse, quali case madri e concessionarie,mostrando di credere veramente nella necessità e urgenza di rivedereil concetto di mobilità. L’occasione offerta da Citroen e promossa daBoldrin è un caso che attesta la loro forte motivazione. Noi conSoleinRete e con Svolta Elettrica, il nostro progetto sulla mobilitàsostenibile in collaborazione con la Fondazione EV Now!, cerchiamo difare al meglio la nostra parte”. Dal sondaggio lanciato nel settembre 2011 da EnergoClub risulta che il75% degli italiani percorre meno di 50 km al giorno - un altro 20% fameno di 100 km perciò nel bilancio costi/benefici l’elettricarisulterebbe ancora più conveniente! - e 1 italiano su 3 fa unpercorso prevalentemente urbano   

  Nicola Clemente Resp. Ufficio stampa EnergoClub Cell. 347 6426342 nicola.clemente@energoclub.org www.energoclub.org www.soleinrete.it

Invia commento comment Commenti (0 inviato)