Privacy Policy politicamentecorretto.com - La Commissione antimafia, in visita istituzionale a Berlino, incontra 'Mafia? Nein Danke!'‏

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

La Commissione antimafia, in visita istituzionale a Berlino, incontra 'Mafia? Nein Danke!'‏

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

“Nel corso della sua missione a Berlino, la delegazione della Commissione parlamentare Antimafia ha incontrato l’associazione ‘Mafia? Nein Danke!’ esprimendo apprezzamento per il contributo dato in qualità di società civile al contrasto alla criminalità organizzata in Germania”.

Durante la sua permanenza in Germania, la Commissione Antimafia ha avuto diversi incontri con i vertici istituzionali tedeschi: ha interloquito con i sottosegretari alla Giustizia e all’Interno, con le due rispettive Commissioni parlamentari, con il Bundeskriminalamt, e con la Procura e il Landeskriminalamt di Berlino. Obiettivo della Commissione:  affinare la collaborazione tra Italia e Germania, soprattutto dal punto di vista legislativo, per il contrasto alla criminalità organizzata.

L’incontro della Commissione con ‘Mafia? Nein Danke!’  si è tenuto nel quadro di ‘Berlitalia’, l’evento conclusivo della Festa della Legalità, organizzata dall’associazione e giunta quest’anno alla sua quinta edizione. Una splendida festa popolare, ricca di musica, sapori, specialità enogastronomiche, artigianato italiano, recite di bambini. Il tutto unito al buonumore di una festa di piazza italiana, con saltimbanchi e giovani artisti.

“Ci preme riconoscere quanto sia apprezzato il vostro coraggio”, ha dichiarato il senatore De Sena, accompagnato dagli onorevoli Laura Garavini e Fabio Granata, salutando i due vicepresidenti di MND, Fabio Angilé e Pino Bianco, e il tesoriere dell'associazione Luigino Giustozzi. II risultati prodotti dalle vostre denunce fanno onore al nostro Paese e consentono di dire: non è vero che ‘dove c'è pizza c'é mafia’. È vero il contrario: dove ci sono gli italiani, c’è il coraggio di dire ‘No’ alle mafie”.

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)