Privacy Policy politicamentecorretto.com - Nel parapendio on line Italia ai vertici del mondo con il torinese Patrucco‏

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Nel parapendio on line Italia ai vertici del mondo con il torinese Patrucco‏

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

Pierandrea Patrucco, di Loranzè d'Ivrea (Torino), ha vinto per la secondavolta il campionato mondiale on line di parapendio biposto, cioè unparapendio con a bordo pilota e passeggero..Le gare di parapendio e deltaplano in internet stanno riscuotendo grandesuccesso tra gli appassionati di volo libero, favorite dalla tecnologialargamente diffusa, il GPS prima di tutto, e dalla possibilità di sceglierequando e dove volare.Infatti, la World XContest, come si chiama questo campionato mondiale,prevede che i piloti tra ottobre a settembre dell'anno successivo scelganouna o più zone di volo nel mondo, mettendo in rete le tracce GPS deipercorsi. Illimitato il numero dei voli, ma per le classifiche finali,compilate da un apposito software e suddivise in parapendio, deltaplano,tandem e singoli, maschili e femminili, contano solo i migliori sei.Nel caso di Patrucco e del suo passeggero Flavio Perona di San MaurizioCanavese (Torino) i voli che hanno portato la coppia al successo sonoavvenuti con decollo da Fiesch e Riederalp in Svizzera e da San Giacomo eSanta Elisabetta in Piemonte. I due hanno percorso distanze comprese tra i103 ed i 184 chilometri per ciascun volo con quote notoveli tra panoramimozzafiato. Al termine hanno superato Falko Felix Fischer, un tedesco chevive in Brasile dove ha anche volato, e gli ungheresi Arpad Detki e NorbertVarga, rispettivamente secondo, terzo e quarto in classifica. Allacompetizione hanno partecipato 305 equipaggi.Pierandrea Patrucco è stato campione italiano di parapendio nel 1994 e nel2001 ed aveva già vinto la XContest tandem nel 2010.Il volo in biposto in parapendio e deltaplano ha principalmente finalitàdidattiche, principali fruitori gli allievi che frequentano i corsi per ilconseguimento dell'attestato di volo previsto dalla legge. Ma un numero benpiù alto di passeggeri viene portato in volo dagli istruttori abilitati allaconduzione di questi mezzi per semplice gusto turistico. Una buonapercentuale di costoro, provata l'ebbrezza del primo volo, passa ai corsispecializzati. Gustavo Vitali Ufficio Stampa FIVL (AeCI-CONI) - Federazione Italiana Volo Liberohttp://www.fivl.it/ - 335 5852431 - skype: gustavo.vitali Fotohttp://www.gustavovitali.it/pagine/comfivl/patrucco-bipo-09-10-12.html per ulteriori informazioni contattarePierandrea Patrucco - 339 8906277 - pierandrea.patrucco (AT) alice.it  Tutti i comunicati stampa FIVL all'indirizzo:http://www.fivl.it/index.php?option=com_content&view=category&id=77&Itemid=1384 NOTA: è gradito avviso di pubblicazione o trasmissione, rispondendo avitali.stampa (AT) fivl.it onde poter inserire il vostro media nelle nostrerecensioni stampa:http://www.fivl.it/index.php?option=com_content&view=category&id=77&Itemid=1384 http://www.gustavovitali.it/pagine/menu-sinistra/recensioni-stampa.html

Invia commento comment Commenti (0 inviato)