Privacy Policy politicamentecorretto.com - PRIMARIE CENTROSINISTRA. APPROVATO REGOLAMENTO PRIMARIE ALL’ESTERO, SI VOTA IN TUTTO IL MONDO

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

PRIMARIE CENTROSINISTRA. APPROVATO REGOLAMENTO PRIMARIE ALL’ESTERO, SI VOTA IN TUTTO IL MONDO

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

“È stato approvato dal Coordinamento nazionale del Centrosinistra il Regolamento per le primarie nel mondo e nominato il Coordinamento per le primarie all’estero, formato da Luca Cefisi (PSI), Eugenio Marino (PD) e Francesco Martone (SEL)”.

È quanto si legge in una nota stampa del Coordinamento del centrosinistra nel mondo, con la quale si avvia ufficialmente il percorso della coalizione “Italia bene comune all’estero” e che parte proprio con l’organizzazione delle primarie del centrosinistra che dovranno selezionare il candidato alla Presidenza del consiglio per le elezioni della primavera 2013.

“Ogni cittadino italiano residente o temporaneamente all’estero – sostengono Cefisi, Marino e Martone – potrà iscriversi all’Albo degli elettori a partire dal 4 novembre e votare anche all’estero in ogni città nella quale saranno allestiti i seggi”.

“Nei prossimi giorni – continuano i dirigenti del centrosinistra all’estero – si costituiranno i coordinamenti di città e di Paese che gestiranno localmente le primarie e che decideranno dove allestire i seggi, la cui ubicazione, insieme al Regolamento completo, sarà pubblicata sul sito www.primarieitaliabenecomune.it e sui siti dei partiti della coalizione”.

“Invitiamo tutte le organizzazioni dei partiti della coalizione – concludono Cefisi, Marino e Martone – e le forze associative, del cambiamento e della ricostruzione che guardano al centrosinistra, a organizzare in maniera capillare quanti più seggi possibili in tutto il territorio della Circoscrizione estero, in modo da assicurare il massimo della partecipazione possibile.

In allegato Regolamento per le primarie all'estero.

 


[Leggi il documento]

Invia commento comment Commenti (0 inviato)