Privacy Policy politicamentecorretto.com - Asilo nido negato ai piccoli "detenuti" di Rebibbia. Che fine ha fatto l'applicazione della legge "mai più bambini in carcere"?‏

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Asilo nido negato ai piccoli "detenuti" di Rebibbia. Che fine ha fatto l'applicazione della legge "mai più bambini in carcere"?‏

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

Dichiarazione della senatrice Radicale Donatella Poretti e di IreneTesta segretaria dell'associazione Detenuto Ignoto Senza il decreto attuativo della legge 62/11 la norma per impedire aibambini sotto i tre anni di scontare una condanna in carcere con leloro mamme non resta altro che una mera enunciazione di principio.Non bastava aver varato una legge inutile di cui avevamo sottolineatol'inadeguatezza ma apprendiamo dalle pagine del Quotidiano laRepubblica che il Comune di Roma ha persino tagliato il servizio delpulmino che ogni mattina prelevava i bambini dal carcere per portarlial nido. Riteniamo urgentissimo prima della fine della legislatura cheil Ministro della Giustizia dia seguito a quanto in più occasioniribadito sul "mai più bambini in carcere" e suggeriamo con forza cheapprofitti di questi pochi mesi per emanare subito il decretoattuativo.

Sen. Donatella Poretti - Parlamentare Radicali -Partito DemocraticoRoma, Palazzo Cenci, piazza Sant'Eustachio 83, tel.0667063265, fax 0667064771Firenze, via Cavour 68, Tel. 0552302266 Fax 055290118Cellulare: 336252221mailto: poretti_d@posta.senato.itSito Internet: www.donatellaporetti.it

Invia commento comment Commenti (0 inviato)