Privacy Policy politicamentecorretto.com - PICCHI (PDL): campagna informativ​a europea su proposte PDL

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

PICCHI (PDL): campagna informativ​a europea su proposte PDL

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

"Il Popolo della Libertà Europa ha lanciato una campagna informativa e
di ascolto in tutta Europa per confrontarsi con i cittadini Italiani
residenti all'estero, presentare le proprie proposte programmatiche e
spiegare le elezioni Primarie. Il PDL Europa ha un programma chiaro e
definito che porta avanti con coerenza ed impegno da molti anni per il
tramite dei suoi eletti in parlamento e dei suoi dirigenti sul
territorio. Fino ad oggi la divulgazione delle nostre proposte è stata
lasciata alla buona volontà dei nostri eletti che hanno fatto oltre 200
incontri in oltre 30 paesi del collegio elettorale, oggi vogliamo farlo
in modo sistematico ed istituzionale come partito. Troppo spesso specie
negli ultimi tempi e in vista delle elezioni numerosi gruppi hanno
indicato linee programmatiche attribuendole al PDL Europa e al
segretario Angelino Alfano ed è quindi giunto il momento di fare
chiarezza e confrontarsi istituzionalmente con gli elettori".

Così Guglielmo Picchi, deputato PDL e coordinatore del Popolo Libertà
Europa annuncia insieme al sen. Fantetti una campagna informativa e
d'ascolto in molti paesi europei fino alle primarie del 16 dicembre.

"Inizieremo lunedì 26 a Monaco di Baviera, poi avremo Londra,
Barcellona, Lugano, mentre già domani i nostri dirigenti di Bruxelles
faranno una riunione pilota. Stiamo pianificando altri incontri e a
breve ne daremo comunicazione. Il PDl Europa è sempre stato a favore
degli Italiani all'estero, li ha sempre sostenuti, però in modo
costruttivo cercando di tagliare la spesa cattiva, sostenendo la
digitalizzazione dei servizi consolari, riorganizzando il commercio
estero e adottando modalità alternative per finanziarie attività
culturali e l'insegnamento della lingua".


Ufficio Stampa PDL Europa

Invia commento comment Commenti (0 inviato)